1
Scritto il 7 luglio 2011 da piattifacili.com in Dolci alla frutta
 
 

Torta di amarene

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora Nessun Voto)
Loading ... Loading ...

Preparazione:

Munitevi di uova e  zucchero e montateli con la frusta elettrica, finchè diventerà un composto spumoso, poi incorporate la farina. Portate quindi ad ebollizione il latte con la scorza di limone, filtratelo e versatelo sulle uova, continuando a montarle.

A questo punto va messa  la crema su fuoco basso e va portata ad ebollizione. Appena la crema si sarà addensata fatela raffreddare, mescolando abbastanza spesso. Dividete poi la pasta in 2 porzioni, una poco piu abbondante dell’altra. Stendete la prima in una sfoglia e rivestite con questa uno stampo a cerniera di 26 cm, imburrato.

Coprite il tutto con meta della crema, le amarene scolate e finite con la crema che è rimasta. Terminate infine con la pasta rimasta, stesa in un disco. Ripiegate i bordi verso il centro e spennellate la superficie con il tuorlo. Cuocete la torta in forno gia caldo a 180? per 45 minuti. Fatela raffreddare e cospargetela a piacere di zucchero a velo.

Ingredienti:

500 g di pasta frolla surgelata

3 uova

un tuorlo

50 g di farina

4 dl di latte

150 g di zucchero

la scorza di mezzo limone

200 g di amarene sciroppate

burro

One Comment


  1.  
    Pepone

    Salve, mi sto avvicinando da poco al mondo della cucina… Data la mia inesperienza, non ho ben compreso alcuni passaggi della ricetta… In particolare non ho ben capito se gli strati di pasta frolla devon esser due oppure uno solo (cioè la base). Questo il passaggio incriminato: “Terminate infine con la pasta rimasta, stesa in un disco”. Che vuol dire?

    Grazie per l’attenzione
    Saluti :)

      



Devi fare il log in per pubblicare un commento


piattifacili.com

 
Avatar of piattifacili.com