Torta con base di riso soffiato

Torta con base di riso soffiato

torta amore in 3D
Per la base al riso soffiato:
60 g di riso soffiato al cioccolato
50 g di cioccolato fondente
50 g di burro
Per la farcitura:
500 g di mascarpone
150 g di yogurt greco
150 g di zucchero
400 ml di panna
12 g di gelatina in fogli
100 ml di latte
aroma alla vaniglia
amarene sciroppate
Per la glassa:
200 g di zucchero
200 g di glucosio
100 g di acqua (+ 70g per reidratare la gelatina)
200 g di cioccolato bianco
140 g di latte condensato
14 g di gelatina in fogli
colorante in polvere rossa
Per decorare:
zuccherini
foglie di zucchero
rose di zucchero

Come fare la torta a forma di cuore

Iniziate preparando la base di riso soffiato. Sciogliete cioccolato fondente e burro a bagnomaria.

Aggiungete il riso soffiato.

Prendete uno stampo a forma di cuore di 14x15cm. Io ho messo una striscia di carta da forno per poterlo sollvare facilmente una volta solidificato.

Versate il riso soffiato e mettete in freezer per 20 minuti.

Nel frattempo fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda.

In una ciotola lavorate zucchero, mascarpone e yogurt greco.

Scaldate il latte e scioglietevi la gelatina strizzata. Aggiungete alla crema, insieme all’aroma alla vaniglia.

Montate la panna ed in corporatela in tre riprese, aiutandovi con una spatola.

Prendete lo stampo in silicone da 23 x 22 cm.

Versatevi la crema (non riempite fino all’orlo come ho fatto io, che dopo ho dovuto togliere l’eccesso  ).

Aggiungete le amarene.

Coprite con la crema

e chiudete con la base di riso soffiato. Schiacciate per bene ed eliminate l’eventuale crema che uscirà fuori. Mettete in freezer per sei ore.

Preparate la glassa. Fate ammorbidire la gelatina in 70g di acqua.

In un pentolino mettete 100g di acqua, lo zucchero ed il glucosio. Ponete sul fuoco e fate arrivare a bollore.

In un contenitore dai bordi alti e abbastanza capiente, mettete il cioccolato bianco, il latte condensato e la gelatina reidratata.

Versate lo sciroppo che avete preparato ed il colorante in polvere. Aspettate qualche secondo in modo che il livello dello sciroppo scenda e venga fuori l’aria presente nel cioccolato.

Immergete il frullatore ad immersione tenendolo inclinato, cercando di far uscire tutta l’aria.

Emulsionate tenendo il frullatore inclinato, andando su e giù senza mai farlo uscire fuori. Dovrete evitare di incorporare aria.

Ecco la glassa bella liscia. Va utilizzata ad una temperatura di 30° circa, se non avete il termometro aspettate che diventi tiepida. 

Togliete delicatamente la torta dallo stampo. Moooolto delicatamente. Appoggiate su una gratella con un contenitore sotto e ricoprite la torta.

Quando la glassa non colerà più, trasferite in un piatto e decorate a piacere

Ricetta dolce riso soffiato

PREPARAZIONE

Montate a neve ben soda 4 albumi, aggiungendo così un pizzico di sale. Setacciart 50 gr di farina insieme a 60 gr di zucchero a velo e il cremortartaro, quindi unite il tutto agli albumi senza mai smettere di montare. Alla fine aggiungetevi 1 cucchiaino di estratto di arancia.

Infarinate una tortiera e versartevi il composto. Fatelo poi cuocere in forno a temperatura piuttosto bassa, in modo che si asciughi completamente senza prendere molto colore.

Lasciatelo raffreddare nella tortiera, sformarlo, sistemarlo sul piatto da portata e servire.

INGREDIENTI

Albumi,
Farina,
Zucchero al velo,
Cremortartaro,
Essenza d’arancia