Torta al limone

Preparazione

Lavate bene  2 limoni sotto l’acqua corrente, strofinateli con una spazzolina; asciugateli con un telo e grattugiatene la scorza con una grattugia a fori piccoli facebdo attenzione a prelevare solo la parte gialla.
Preparate l’impasto per la torta: in una ciotalo aprite  le uova  unite lo zucchero e sbattete energicamente con una frusta elettrica fino a quando l’impasto non sarà  bianco e spumoso.
Unite l’olio e incorporatelo bene continuando a mescolate energicamente il composto,setacciate insieme la farina e la fecola e unitele poco alla volta all’impasto, continuando a sbattere con le fruste finché sarà diventato omogeneo.

Incorporate metà della scorza grattugiata, il succo di mezzo limone e infine il lievito passato attraverso un setaccino fine.
Prendete una tortiera imburrate bene  infarinatelo e versatevi il composto; livellate la superficie  cuocete nel forno caldo a 180° per 50 minuti.
Mentre la torta cuoce preparate la crema: sbattendo  l’uovo in una ciotola con lo zucchero, unite la fecola, 3oo ml di acqua (o latte), la scorza grattugiata rimasta e il succo del limone rimasto.

Versate tutto in un pentolino e cuocete a fuoco basso finché la crema si addensa, mescolando, e fate raffreddare.
Togliete la torta dal forno e lasciatela raffreddare.  Appoggiatela sul piano di lavoro e, con un coltello affilato a lama lunga, tagliatela a metà nel senso dello spessore.

Versate la crema sulla base della torta e stendetela bene con una spatola.
Ricomponete la torta, cospargetela con zucchero a velo e decoratela, se vi piace, con fettine di limone.

Ingredienti
per la torta
4 uova
220 g di farina bianca 00
50 g di fecola
un limone non trattato
un bicchiere di olio di semi di mais
200 g di zucchero
una bustina di lievito per dolci
burro e farina per lo stampo
zucchero a velo

Per la crema:
200 g di zucchero
35 g di fecola
un limone non trattato
un uovo