Tartufini di caprino

Tartufini di caprino

I tartufini di caprino sono uno stuzzichino fresco, veloce da preparare e perfetto per l’estate.

Si sa, con l’arrivo della bella stagione si ha sempre meno voglia di accendere i fornelli e di spadellare per delle ore in cucina. Ci sono però molte ricette che non necessitano di cotture e lunghe preparazioni, ma si prestano anche per preparazioni dell’ultimo minuto quando arrivano ospiti all’improvviso.

In questa preparazione i tartufini di caprino sono ottenuti amalgamando noci tritate e caprino, le palline così ottenuto sono state passate poi nelle varie panure pensate per l’occasione: prezzemolo, paprika dolce e semi di sesamo. Al mix di caprino e noci tritate potete aggiungere anche olive nere snocciolate e tritate. Queste naturalmente, sono solo alcune delle versioni che si possono preparare.

I tartufini, infatti, si prestano per essere passati anche nei pistacchi tritati, mandorle a lamelle, erba cipollina tritata, semi di papavero e via dicendo.

Il caprino è un formaggio cremoso ricavato dal latte di capra. Negli ultimi anni in particolare è aumentata notevolmente la produzione di questo tipo di formaggi grazie ai numerosi allevamenti di capre, con l’introduzione anche di yogurt ad alta digeribilità.

I tartufini di caprino possono essere preparati anche con largo anticipo, basta conservarli in frigorifero fino al momento di servirli.

Come preparare i tartufini di caprino

Per preparare i tartufini di caprino iniziate lavorando il carpino in una terrina con le noci tritate. Con le mani formate formate dei tartufini e passateli nei semi di sesamo, nel prezzemolo tritato o nella paprika dolce o un mix delle tre panure. Proseguire in questo modo fino a terminare gli ingredienti a vostra disposizione. Conservare i tartufini di caprino in frigorifero fino al momento di servirli.

Buon appetito!

Ingredienti per preparare i tartufini di caprino

250 grammi di formaggio caprino

30 grammi di noci

semi di sesamo q.b.

prezzemolo tritato q.b.

paprika dolce q.b.