Tartine per aperitivo o apericena : ricette finger food

Tartine per aperitivo o apericena : ricette finger food

Tartine al caviale

Finger food : Tartine yogurt e gamberetti

Ingredienti:

  • 10 fette di Pancarré
  • 100 g di caviale
  • burro

Preparazione:

Tostate un poco il Pancarré, togliete la crosta e dividete ogni fetta in due triangoli. Spalmate sopra il burro e aggiungete un cucchiaino di caviale.

Tartine con crema al salmone

Ingredienti:

  • 250 di salmone affumicato
  • 50 g di burro
  • 150 g di mascarpone
  • 4 cucchiai di latte
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Tagliuzzate il salmone e mettetelo nel mixer assieme al burro dopo averlo fatto ammorbidire, il mascarpone e il latte. Accendete e quando la vostra crema sarà pronta aggiungete sale e pepe. Potete utilizzarla per fare delle gustose tartine o per condire i vostri primi piatti ma anche il pesce, le verdure e i formaggi.

Tartine con salsa di melanzane

Ingredienti:

5 melanzane

2 spicchi d’aglio

una cipolla

1 cucchiaio di succo di limone

peperoncino in polvere

olio d’oliva

sale

Preparazione:

Lavate, asciugate e private le melanzane del picciolo. Mettetele in forno per 30 minuti a 200°. Dopodiché sbucciatele, eliminate semi e filamenti e schiacciate la polpa aiutandovi con una forchetta. Amalgamate la polpa delle melanzane con il succo dell’aglio e cipolla spremuti, mescolate e unite l’olio, il succo di limone e un pizzico di peperoncino. Aggiungete il sale, mescolate e sistemate in frigo fino al momento di servire. Con questa salsa potrete realizzare delle gustose tartine.

Tartine con pomodoro e mozzarella

Ingredienti

Per la pasta:

  • 250 g di farina
  • 40 g di burro
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • olio d’oliva
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe

Per il condimento:

  • 200 g di pomodori ciliegini
  • una mozzarella
  • olio d’oliva
  • pepe macinato

Preparazione:

Prendete una ciotola e versate la farina, l’olio, il burro fatto a pezzettini e il lievito, amalgamate, aggiungete l’uovo, 150 ml di acqua e impastate. Lasciate riposare per un’ora il composto ottenuto, coperto con un panno. Nel frattempo occupatevi del condimento: lavate i pomodori e tagliate a fette la mozzarella. Stendete la pasta su un piano infarinato e servendovi di una formina tonda ricavate dei dischi circolari, sistemateli in una teglia rivestita di carta da forno e mettete su ognuno una fetta di mozzarella, un pomodorino, sale e pepe. Infornate per 15 minuti, aggiungete un filo d’olio e continuate la cottura per altri 10 minuti.