Tartara con pomodori e noci

Tartara con pomodori e noci

Un piatto veloce e semplice da preparare: la tartara con pomodori e noci. Volendo, se preferite, potete sostituire i pomodori con prosciutto crudo o bresaola, oppure aggiungere all’impasto qualche scaglia di parmigiano, in modo da renderlo ancora più saporito. Ottima anche la tartara con un mix di salumi.
Preparazione
Tagliate l’emmenthal e la scamorza a dadini e amalgamateli con la ricotta. Insaporite con sale e pepe e versate l’impasto a cucchiaiate nel tagliapasta, livellate ed estraetelo delicatamente: in questo modo otterrete dei dischetti di formaggio.
Lavate e asciugate i pomodori, eliminando i semi e l’acqua di vegetazione, poi riducete la polpa a dadini. Mescolate l’aceto con un pizzico di sale in una ciotolina, versate l’olio a filo e un ciuffetto di salvia lavata e tritata. Versate questo condimento sui dischi di formaggio. Unite i dadini di pomodoro, i gherigli di noci spezzettati, spolverizzate i dischi con il pepe e servite.
Possono essere accompagnati con fette di pane tostato, cracker o con grissini classici o aromatizzati.
Potete anche preparare l’impasto in anticipo, formare i dischi e sistemarli in frigorifero coperti con della pellicola trasparente, per poi condirli al momento di servirli.
Ingredienti
250 g di ricotta
100 g di scamorza
100 g di emmenthal
2 pomodori
gherigli di noci
olio extravergine d’oliva
salvia
aceto balsamico
sale
pepe