Tarallini fatti in casa

Tarallini fatti in casa

Taralli pugliesi da fare a casa

Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Fate riposare almeno mezz’ora. Ricavate tanti bastoncini lunghi circa 8 cm e unite le due estremità formando un cerchio. Adagiateli su una placca da forno foderata di carta forno e cuocete per circa 30 minuti a 200°.

Ricetta di Ely

Ingredienti:
500 g di farina 00
1 bicchiere d’olio extra vergine d’oliva ( volendo si può fare metà d’olio extra vergine e metà di semi)
1 bicchiere di vino bianco
sale
1 pizzico di bicarbonato
a piacere spezie ( paprika, pepe nero, peperoncino, finocchietto,ecc)

Ricetta alternativa TARALLI PUGLIESI
Ho impastato 100 gr di farina di segale, 100 gr di farina di farro e 50 gr di farina 0 con un pizzico di sale, 40 ml di olio e 120 ml di vino bianco. Ho firmato una palla e l’ho divisa poi in tre parti. Una l’ho aromatizzata con semi di finocchio, una con rosmarino e l’ultima con pepe e paprika. Ho formato i taralli, li ho cotti in acqua bollente mettendone una dozzina alla volta. Dopo pochi minuti i taralli vengono a galla e vanno scolati con una schiumarola e messi ad asciugare su un canovaccio pulito. L’ultimo passaggio è la cottura in forno, a 180 gradi per 25-30 minuti