Tagliatelle fresche, salmone e piselli

Tagliatelle fresche, salmone e piselli

Procedimento:

Sul piano da lavoro unite le due farine setacciate ed un pizzico di sale, formate la fontanella nella quale rompete  le uova ed impastate   fino ad ottenere un panetto elastico e lucido che lascerete riposare per circa mezz’ora avvolto nella pellicola da cucina. Una volta trascorso questo lasso di tempo, stendete la sfoglia con il mattarello o con la macchinetta per la pasta  rendendola sottile e poi realizzate le tagliatelle. In un pentolino con un bicchiere d’acqua ed un pizzico di sale cuocete i piselli, coperti così manterranno il loro colore brillante. In una capiente padella sciogliete il burro con uno scalogno tagliato sottilissimo e appena appassito aggiungete il salmone tagliato a pezzetti, i piselli già cotti, salate se necessario, il salmone è già salato di suo e pepate, fate saltare insieme per qualche istante e poi aggiungete  la panna,  mescolate bene il tutto. Lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata e aggiungeteli al condimento, fate saltare con il parmigiano grattugiato e, se necessario, aggiungete qualche cucchiaio d’acqua di cottura della pasta. Impiattate e decorate con una rosellina realizzata con una sottile fetta di salmone  ed una macinata di pepe nero.

Ingredienti per 4 persone:

– 200 gr. farina 00

– 200 gr. di semola rimacinata di grano duro

– 4 uova

– 200 gr. di salmone affumicato

– 40 gr. di burro

– 200 ml di panna da cucina

– 150 gr. di piselli

-1 scalogno

-2 cucchiai  di parmigiano grattugiato

-prezzemolo

– sale e pepe nero