Tagliatelle di mirtilli alla boscaiola

Tagliatelle di mirtilli alla boscaiola

1 lavate delicatamente i mirtilli e asciugateli. Frullateli e passateli al setaccio. Impastate la farina con le uova e il ricavato dei mirtilli. Lavorate energicamente fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Se occorre, aggiungete un po di acqua. Avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare per un’ora.
2 eliminate la terra dai funghi e lavateli velocemente. Affettateli.
Schiacciate l’aglio privato dell’anima, su una padella versate l’olio e fatelo dorare col peperoncino, una volta dorato eliminatelo. Aggiungete i porcini e proseguite la cottura.
3 quando l’acqua di vegetazione sarà completamente evaporata aggiungete i pomodorini tagliati a metà e il basilico. Regolate di pepe e fate andare per due o tre minuti.
5 riprendete la pasta e tirate la sfoglia, lasciate asciugare un po’ e ricavatene delle tagliatelle dello spessore che voi preferite. Cuocetele in abbondante acqua salata.
5 scolate le tagliatelle direttamente nella padella dei funghi e fate insaporire per qualche minuto. Cospargete col prezzemolo tritato e servite. Io non ho messo formaggio, se voi lo gradite, una spolverata di grana non ci starebbe male.

Ingredienti per quattro persone, per le tagliatelle
300 g di farina 00
80 g di mirtilli
2 uova
Condimento.
400 g di porcini
4 cucchiai di olio evo
1 peperoncino fresco privato dei semi
1 spicchio di aglio
5 pomodorini freschi
prezzemolo q b basilico 3 foglie
sale q b

Ricetta e foto di Clelia in cucina

Tagliatelle di mirtilli alla boscaiola