Tacconelli con ceci e peperoni cruschi

Tacconelli con ceci e peperoni cruschi

Tacconelli,con ceci e peperoni cruschi, con l’aggiunta di tacconi fritti

Le sagne le fate con acqua e farina di semola,calcolate un bel pugno di farina a persona, poi ne calcolate qualcuna in più,l’acqua Quando basta x impastare un panetto non troppo duro, quindi mano a mano c’è lavorate aggiungete l’acqua,se dovesse uscire molle aggiungi solo farina fino a consistenza buona .
In una padella mettete olio d’oliva, 3/4 spicchi di aglio,fate colorire biondo non non troppo scuro,ci mettete dentro 3/4 peperoni secchi abbassate la fiamma,fate cuocere 4/5 minuti stando attenti a non bruciarli, poi lo togliete e lo mettete in un piattino nello stesso olio aggiungere due belle mangiate di sagnette,e fate abbrustolire,lessate la pasta a metà cottura ci mettete i ceci, quando è cotta togliere l’acqua in eccesso dipende come vi piace se più brodosa o più asciutta, lasciatevi l’acqua di cottura mai buttarla può servire sempre,rimette tutto nella pentola e aggiungi il peperone l’olio l’aglio togliete se non vi piace e sagnette fritte,mandecate fate insaporire tutto e servite
Si può fare un intiglolo anche con la salsiccia sbriciolata o la pangetta, e con altri ceci passati nel mixer che viene una cremina deliziosa,ma i peperoni essendo molto delicati tuffateli nell’olio e poi lo togliete,e lo rimettete alla fine.