Tacchino arrosto con carote e olive

Tacchino arrosto con carote e olive

Procedimento:

Questo arrosto, molto semplice lo cuociamo interamente in pentola, usiamone una capiente ed antiaderente ed inserite l’olio quando è calda, aggiungete la cipolla tagliata a pezzi grossi, le carote lavate e  sbucciate, fate rapidamente usando un pelaverdure, e tagliate a rondelle, appena appassite, inserite la carne che avrete lavato, asciugato e se necessario  privato, fiammeggiandola, di eventuali pelucchi, poi  passato nella farina, in modo che formi una protezione e non si liberi subito dei succhi che la renderanno succulenta in cottura e fate rosolare bene da tutti i lati, sfumate con il vino, aggiungete poi  qualche ago di rosmarino, sale e pepe nero. Lasciate cuocere a fiamma  dolce per almeno 50 minuti o fino a quando non vi rendete conto che è ben cotto, girando la carne di tanto in tanto in modo che non si attacchi, se necessario aggiungere qualche cucchiaio ancora di vino caldo. A metà cottura circa aggiungere le olive intere. Servite questo delizioso secondo piatto di carne, accompagnato dalle carote e olive che avranno acquistato un gradevole retrogusto di vino.

Ingredienti per 4 persone:

-800 gr. circa di sovracoscia di tacchino

-200 ml vino rosso corposo

-farina 00 q.b.

-1 cipolla

-3 carote

-1 rametto di rosmarino

-150 gr. olive nere denocciolate

-olio evo

-sale e pepe nero