Sushi di mortadella

Sushi di mortadella

Il sushi di mortadella è un finger food sfizioso e molto semplice da preparare.

In questa preparazione non vi sono passaggi che richiedono la cottura e per questo questi finger food sono adatti per l’estate quando nei giorni più caldi si vuole evitare di accendere i fornelli.

La preparazione è molto semplice e questi rotolini sono ottenuti con mortadella, formaggio morbido e peperone rosso al centro a cui viene data una forma a cilindro che ricorda quella dei più tradizionali maki giapponesi ottenuti avvolgendo il riso e il pesce nell’alga nori.

I sushi di mortadella così ottenuti sono perfetti in occasione di un aperitivo sfizioso o per un buffet salato. Al centro potete sostituire il peperone rosso con la carota, l’avocado o il cetriolo variando in base alle preferenze. Da provare anche sostituendo la mortadella con del salmone o tonno affumicato.

Come preparare il sushi di mortadella

Per preparare il sushi di mortadella lavorando la robiola o la crescenza con un pizzico di sale. Lavorate fino ad ottener un composto morbido poi trasferite in frigorifero. Nel frattempo prendete il peperone rosso, lavatelo accuratamente poi eliminate i semi e i filamenti interni. Tagliate una parte del peperone rosso in modo da ottenere un bastoncino che poi porrete al centro del vostro rotolino. Prendete le fette di mortadella e stendetele su di un tagliere. Stendetevi sopra la crescenza  e al centro ponete il peperone rosso tagliato a bastoncino. Arrotolate la mortadella in modo da realizzare un cilindro. Con un coltello affilato tagliate il cilindro in modo da ottenere delle pratiche monoporzioni. Sul fondo di un piatto da portata realizzate un motivo con la glassa di aceto balsamico e posizionatevi sopra il sushi di mortadella. Conservate in frigorifero fino al momento di servire. Buon appetito!

Ingredienti per preparare il sushi di mortadella

(per quattro persone):

4 fette di mortadella tagliate non troppo sottili

180 grammi di formaggio morbido tipo robiola o crescenza

peperone rosso q.b.

glassa di aceto balsamico