Strudel di mele e uvetta

Strudel di mele e uvetta

1.Preparare la pasta strudel impastando 250 gr di farina con un pizzico di sale, lo zucchero, l’uovo e il burro fuso (intiepidito).

2.Iniziare ad impastare e man mano aggiungere all’impasto 5/6 cucchiai d’acqua tiepida.
Formate una palla con l’impasto, avvolgetelo in un telo infarinato e lasciar riposare per 30 minuti.

3.I niziare a preparare il ripieno…

Sbucciare le mele, eliminare il torsolo e tagliarle a fettine.
Mettere a bagno le mele con l’uva sultanina nel rhum per 30 minuti.

4.Rosolare il pangrattato con 40 gr di burro

5.Mescolare lo zucchero con la cannella e la scorza di limone grattugiato.

6.Riprendere ora la pasta e stenderla su un telo infarinato
ricavandone un rettangolo di pasta sottilissimo. La sfoglia deve quasi essere trasparente ma fare attenzione a non rompere la sfoglia.

7.Spennellare la sfoglia di pasta strudel con burro e pangrattato poi stendete lo strato di mele e uvetta lasciando liberi i bordi.
Infine ricoprite con il misto di zucchero, cannella e scorza di limone.

7.Arrotolare ora lo strudel di mele su se stesso chiudendo bene tutte le aperture. ( se avete messo la pasta sul canovaccio vi risulterà molto facile arrotolare lo strudel)
Trasferire lo strudel di mele su una teglia da forno foderata di carta forno.

8.Fate fondere il burro rimasto e spennellate lo strudel di mele.
Cuocete lo strudel di mele nel forno già caldo a 180° per 50 minuti.
Una volta pronto lo strudel di mele, sfornatelo e spolverizzatelo con dello zucchero a velo.

Pasta strudel:
250 gr di farina 00,
50 gr di burro,
1 cucchiaio di zucchero,
1 uovo,
5 cucchiai d’acqua circa
1 pizzico di sale

Farcia:
800 gr di mele,
70 gr di burro,
100 gr di zucchero,
80 gr di uva sultanina,
50 gr di pinoli ( io non li ho messi),
100 ml di rhum,
2 cucchiai di pangrattato,
1 pizzico di cannella,
la scorza grattugiata di 1 limone.
Zucchero a velo

20140304_195419