Strudel di frolla all’olio senza uova

Strudel di frolla all’olio senza uova

Per la pasta:
450 g. di farina autolievitante (si insomma quelle già addizionate di lievito per dolci ), 120 g. di zucchero, 90 g. olio di semi di girasole, 120 g. di latte, la scorza grattugiata di un’arancio (o di 1 limone)
Per il ripieno:
3 mele, il succo di 1 limone, 1 cucchiaio di zucchero, due pugni di uvetta passa, 80 g. di gherigli di noci, 10 prugne secche, 8 biscotti secchi

Per prima cosa preparare il ripieno: sbucciare e tagliare a cubetti le mele e metterle in una capiente ciotola con il succo del limone e lo zucchero e girarle bene in modo che si imbevano tutte. tritate grossolanamente i gherigli di noci e uniteli alle mele insieme all’uvetta e alle prugne secche tagliuzzate finemente con le forbici e lasciate marinare per almeno 1 ora. Trascorso il tempo unite al composto anche i biscotti secchi tritati finemente al mixer.
Impastare tutti gli ingredienti della frolla fino ad avere un impasto omogeneo, tirarlo a sfoglia su di un foglio di carta forno e farcirlo con il composto preparato lasciando liberi i margini della pasta, piegare i lati lunghi all’interno poi dall’altro verso e aiutandovi con la carta ripiegarlo su se stesso in modo da chiudere bene all’interno il ripieno. Trasferirlo con la sua carta forno su una teglia e cuocerlo in forno caldo a 180° per 45 minuti. Spolverarlo di zucchero a velo quando è freddo.

Ricetta e foto di Florinda Ginesi