Strudel con zucca e….

Strudel con zucca e….

Con la preparazione di questa ricetta ho ottenuto due piatti, simili ma diversi, strudel con zucca e…ed anche un tortino con zucca e….

E adesso leggete e preparate…io ho già dato.

 

Procedimento:

 

Per prima cosa mettere a bagno i funghi secchi in acqua tiepida e cambiare l’acqua almeno 2 volte.

Pelare le patate e tagliarle a dadini, tenerle in acqua sino a quando si utilizzano.

Tagliare a dadini anche il prosciutto oppure usare già quello tagliato e pronto.

In una padella mettere la cipolla, già pulita e tagliata, con un filo di olio, unire le patate e qualche fogliolina tritata di rosmarino. Quando le patate sono cotte e dorate spegnere il fuoco.

Tagliare la zucca a dadi consistenti e cuocerla insieme a pochissima acqua, insieme ai funghi strizzati. Durante la cottura schiacciare con i rebbi della forchetta i pezzetti di zucca.

Trasferire in una ciotola la zucca e le patate, aggiungere il prosciutto cotto e abbondante parmigiano grattugiato che, sciogliendosi tiene insieme il composto senza usare le uova.

Mescolare bene.

Stendere la pasta sfoglia e adagiare al centro abbondante composto di zucca, rivoltare sul composto, come fosse una coperta le estremità della sfoglia.

Mettere a cuocere nel forno, già riscaldato, a 180° per circa 30 minuti.

 

Ingredienti:

200 g. di zucca

2 patate

rosmarino fresco

1 confezione di pasta sfoglia

parmigiano grattugiato

200 g. di prosciutto cotto

mezza cipolla

10 g. di funghi secchi

sale

olio e.v.o.

 

 NOTA:  Poiché il composto preparato era veramente tanto ne ho fatto un tortino salato, aggiungendo però 1 uovo

Preparazione di Vincenzina Rocchella.