Strozzapreti ai funghi

Strozzapreti ai funghi

Strozzapreti ai funghi. Gli strozzapreti sono un tipo di pasta corta e sono molto diffusi nella regioni dell’Italia centrale, dalla Romagna al Lazio, ma anche Umbria e Marche. E’molto semplice anche prepararli in casa dato che l’impasto è a base di farina 00, acqua e sale, in alternativa è possibile acquistarli al supermercato tra la pasta fresca o la pasta secca. Oltre al condimento a base di funghi proposto in questa ricetta gli strozzapreti si prestano anche ad essere conditi con sugo di pesce a base di canocchie, asparagi e prosciutto,  ragù di carne, verdure miste o salsa ai formaggi. Gli strozzapreti assorbono molto bene tutti i condimenti.

Come preparare gli strozzapreti ai funghi

Per preparare gli strozzapreti ai funghi iniziate pulendo accuratamente i funghi con un canovaccio pulito. Tagliate i funghi a listarelle fateli rosolare a fuoco vivace in padella con un filo d’olio e prezzemolo fresco tritato. Insaporiteli con sale e pepe nero poi aggiungete la panna fresca. Mescolate e fate cuocere per un paio di minuti. Prelevate una parte del condimento a base di funghi e frullate con un mixer ad immersione fino ad ottenere una crema liscia, aggiungete all’altra parte di condimento e tenete al caldo. Nel frattempo fate cuocere gli strozzapreti in abbondante acqua salata. Scolate la pasta al dente e versatela direttamente in padella con il condimento. Accendete nuovamente il fuoco, aggiungete un altro cucchiaio di prezzemolo fresco tritato e fate insaporire per uno o due minuti. Se di vostro gradimento spolverate con parmigiano reggiano o pecorino grattugiato o una grattata di pepe nero. Gustate gli strozzapreti ai funghi ben caldi.

Buon appetito!

Ingredienti per preparare gli strozzapreti ai funghi

(per 4 persone):

  • 400 grammi di strozzapreti freschi
  • 200 grammi circa di funghi champignon
  • uno o due cucchiai di panna fresca
  • prezzemolo fresco q.b.
  • un cucchiaio di olio
  • sale
  • pepe nero