Spinaci pastellati

Spinaci pastellati

Spinaci fritti in padella

Laviamo bene gli spinaci (oppure compriamo gli spinaci surgelati).

Nel caso siano freschi però, laviamoli e sgoccioliamo le foglie per poi farle asciugare su carta da cucina. In una ciotolina quindi amalgamiamo bene  farina, uovo, sale, pepe e lievito, ma ricordiamoci di aggiungere l’acqua  per ottenere una pastella  liquida.

A questo punto facciamo scaldare l’olio di semi su una padella e passiamo le foglie nella pastella per poi immergerle appunto  nell’olio.

Si passa alla frittura: gli spinaci dovranno friggere fino a quando la pastella non risulterà dorata .

Infine disponiamo gli spinaci su un piatto di portata, cospargendoli di pepe macinato.

Per 2 persone:
50gr di spinaci freschi
40 gr di farina
1 uovo
1 pizzico di lievito in polvere
Olio di arachidi
Sale e pepe