Spiedini freddi di carpaccio e rucola

Spiedini freddi di carpaccio e rucola

Gli spiedini freddi di carpaccio e rucola sono un’idea sfiziosa per un antipasto freddo adatto all’estate. Oltre che come  antipasto sono perfetti anche come secondo piatto da accompagnare ad un bel contorno di insalata o verdure grigliate.

Questi spiedini si preparano in pochissimo tempo e possono esser preparati anche con qualche ora di anticipo. L’importante però è consumarli entro un giorno perché la carne utilizzata per questa preparazione è cruda.

Per farcire questi involtini è stato utilizzato del formaggio caprino, in alternativa potete sostituirlo con del formaggio edamer o emmental tagliato a fette sottili.

Con gli stessi ingredienti potete preparare degli involtini di carpaccio, anche questi perfetti per una cena estiva e veloce da preparare.

Come preparare gli spiedini freddi di carpaccio e rucola

Per preparare gli spiedini freddi di carpaccio e rucola prendere le fettine di sottofesa di vitellone e stenderle sul piano di lavoro. Salare leggermente le fettine e spalmare un po’ di formaggio caprino su tutta la fettina. Disporre la rucola, precedentemente lavata e asciugata, sulla fettina in modo da coprire interamente la fettina. A questo punto arrotolare in modo da formare un involtino. Proseguire in questo modo con le altre fettine di sottofesa. Affiancare gli involtini dal lato lungo e infilzare delicatamente con gli stecchini di legno, cercando di mantenere un dito di distanza tra uno stecchino e l’altro. Tagliare tra uno stecchino e l’altro in modo da ottenere uno spiedino ben separato. Terminate aggiungendo un pomodorino sulla cima dello stecchino. Condite con un filo d’olio extravergine di oliva e con un po’ di succo di limone. Conservate in frigorifero fino al momento di servire. Gli spiedini freddi di carpaccio e rucola sono pronti per essere serviti.

Buon appetito!

Ingredienti per preparare gli spiedini freddi di carpaccio e rucola

(per due persone)

5 fette sottili di soffesa di vitellone

formaggio caprino q.b.

un mazzetto di rucola fresca

sale fino q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

succo di limone q.b.