Spiedini di formaggio colorati e gustosi

Spiedini di formaggio colorati e gustosi

Di carne, di pesce, di verdure, di formaggi o un mix di più ingredienti. Gli spiedini possono essere realizzati in tanti modi diversi, tutti infinitamente buoni. Gustosi e belli da vedere: ricchi di colore e di sapore.
Oggi vediamo come preparare gli spiedini al formaggio. Il formaggio è l’ingrediente principe di questa ricetta ma non è solo, accanto a lui possiamo infatti mettere altri ingredienti per rendere questi stuzzichini ancora più prelibati. Il formaggio si sposa bene con la frutta perché essendo praticamente privo di zuccheri, il suo sapore viene esaltato da quelli contenuti naturalmente nella frutta. Questi spiedini sono perfetti per un particolare antipasto o per arricchire il buffet delle feste.

Spiedini di formaggio e frutta
Vediamo le coppie migliori: con il melone e l’uva preferite il formaggio tipo bra; con l’uva ci sta bene anche l’asiago, che è perfetto anche con pere e mele; il gorgonzola si sposa perfettamente con le pere e le fragole; l’edam è il partner ideale per pesche, albicocche, melone, fragole e ciliegie.
Non dovrete far altro che alternare il formaggio con la frutta. Il risultato sarà un tripudio di colore e di gusto.

Spiedini con la feta
Tagliate il melone a metà, estraete i semi interni e con uno scavino a forma di semisfera ricavate tante palline di melone. Riducete la feta a cubetti. Prendete gli stecchini lunghi e infilzate, alternandoli, il melone, alcune foglie di rucola e il formaggio. Adagiate gli spiedini su un piatto da portata.

Spiedini di scamorza
Lavate il peperone, privatelo dei semi e dei filamenti interni e tagliatelo a strisce. Grigliatelo e poi riducete le strisce a pezzetti quadrati. Tagliate la scamorza a cubetti e avvolgete ciascuno in una fetta di pancetta. Realizzate gli spiedini alternando gli ingredienti e poi rosolateli sulla griglia per alcuni minuti. Appena la pancetta sarà dorata, togliete gli spiedini dalla piastra e serviteli subito.