Spiedini di pollo e pomodorini

Spiedini di pollo e pomodorini

Spiedini di pollo e pomodorini. Gli spiedini di pollo e pomodorini sono un secondo piatto sfizioso e semplice da preparare oltre che sano ed economico. In questa preparazione la carne di pollo è alternata a pomodorini, a foglie di alloro e a spicchietti di lime. Per insaporire ulteriormente il pollo potete anche avvolgerlo in fettine di pancetta. Gli spiedini di pollo possono essere cotti su griglia, su una piastra in ghisa, in padella antiaderente o in forno. Ad ogni modo gli spiedini di pollo e pomodorini saranno gustosissimi! In alternativa per rendere il pollo ancora più saporito potete marinarlo all’incirca per due ore con un emulsione di olio, limone, erbe aromatiche e scalogno. I vostri commensali saranno sicuramente entusiasti di questo secondo piatto di carne.

Come preparare gli spiedini di pollo e pomodorini

Per preparare gli spiedini di pollo e pomodorini iniziate a tagliare il petto a cubetti oppure a dividere le fettine in più parti se avete preso il petto di pollo a fette. Lavate i pomodorini e le foglie di alloro. Spezzettate le foglie di alloro e tagliate a spicchietti il lime. Infilzate il pollo negli spiedini e alternate con i pomodorini, il lime e le foglie di alloro spezzettate. Preparate allo stesso modo otto spiedini. Prendete la piastra o una padella antiaderente e ponetela sul fuoco. Girate gli spiedini di pollo da entrambi i lati in modo da ottenere una cottura uniforme. Servite gli spiedini di pollo e pomodorini ben caldi.

Buon appetito!

Ingredienti per preparare gli spiedini di pollo e pomodorini

(per quattro persone)

560 grammi circa di petto di pollo

pomodorini q.b.

un lime

4 foglie di alloro