Spiedini di carne al forno: tempo di cottura

Spiedini di carne al forno: tempo di cottura

La cottura gioca un ruolo fondamentale nella buona riuscita di un piatto, ancor più se si tratta di un piatto di carne. È importante capire quale siano i tempi necessari per cuocere la carne adeguatamente. Non esistono tempi di cottura standard, validi per ogni tipo di carne e ogni ricetta, per questo è importante conoscere a fondo questo argomento, tenendo in considerazione anche il metodo di cottura. In caso di cottura in forno, bisognerà porre l’accento anche sul forno.

Spiedini di carne cotti in forno statico
Per “cottura statica” si intende quella effettuata senza movimento dell’aria, nel forno a gas o elettrico, all’interno del quale il calore si trasmette per irraggiamento. Preparate la carne come previsto dalla ricetta, poi disponetela su una teglia abbastanza spessa, accendete il forno a 180°, versate un filo d’olio sulla carne e infornate. Prima di infornare, si consiglia di tenere la carne a temperatura ambiente per qualche minuto. A metà cottura girate l’arrosto in modo d farlo cuocere in maniera uniforme. Se occorre prolungare di parecchio la cottura, coprite la carne con un foglio di carta d’alluminio.

Controllate il grado di cottura: potete farlo tradizionalmente, cioè infilando uno stecchino, oppure usando il termometro professionale per carni. Col primo metodo: se esce un liquido rosso la carne è cotta “al sangue”, se esce un liquido rosa chiaro la carne è “al punto”, se invece il liquido è incolore la carne è “ben cotta”. Le varie fasi, adattate al termometro, corrispondono a: 52-54 °; 60-62 °; 70-75 °. Non irrorate la carne con acqua o vino, meglio usare il grasso di cottura.

Arrosto in forno ventilato
I tempi di cottura sono leggermente inferiori del 10-15% (circa) rispetto alla cottura nel forno statico. Inoltre, la movimentazione dell’aria tende ad asciugare maggiormente le carni in superficie. Per ottenere una carne ben colorata ma non asciutta, si consiglia di rosolarla per qualche minuto in padella prima di procedere con la cottura in forno.