Spaghettoni fatti in casa con ragù

Spaghettoni fatti in casa con ragù

Procedimento:

Incominciamo col preparare gli spaghettoni freschi, sul piano da lavoro disponiamo la farina setacciata,  a fontana, con un pizzico di sale, al centro inseriamo circa 150 ml di acqua, dipende dall’umidità della farina  e incominciamo ad impastare energicamente, dobbiamo ottenere un panetto elastico e liscio, se reputate necessario aggiungete un altro goccino d’acqua. Lasciate riposare l’impasto nella pellicola da cucina per 30 minuti circa. Dopo che è passato questo tempo riprendete l’impasto , staccate un pezzetto di pasta e lo stendete con le mani sul tavolo formando una specie di grissino , che stenderete sempre più sottile, fino a raggiungere il diametro di qualche millimetro, e man mano che lo assottigliate staccate dei pezzetti lunghi circa 10 cm. Proseguite fino all’esaurimento della pasta. Intanto preparate il ragù, in una pentola scaldate l’olio con la cipolla, la carota ed il sedano tritati sottili, fate rosolare ed aggiungete la carne ben sbriciolata, dopo che avrà rosolato sfumate con il vino e dopo sfumato aggiungete la passata ed i pomodorini, salate, pepate e completate la cottura che sarà abbastanza lunga. In abbondante acqua salata lessate la pasta, aggiungetela al condimento, mescolate bene e servite immediatamente.

Ingredienti per 4 persone:

-400 gr. di semola rimacinata di grano duro

-500 gr. macinato di vitellone

-400 ml passata di pomodoro

-200 gr. pomodorini

-1 cipolla

-1 carota

-1/2  costa di sedano

-basilico

-1 bicchiere vino rosso corposo

-olio evo

-sale e pepe nero