Spaghetti con pesto alle tre erbe

Spaghetti con pesto alle tre erbe

Mia figlia mi ha regalato del basilico e del prezzemolo…bello, buono ma poco.

Così poco da farci il pesto classico..però con una piccola variazione ecco che sono riuscita lo stesso nel mio intento e a preparare quindi gli spaghetti con pesto alle tre erbe.

Squisiti!!!

Procedimento pasta al pesto

Staccare solo le fogli alle tre erbe,  ossia il basilico col prezzemolo e la menta, lavarle e asciugarle un poco tamponandole con la carta da cucina.

Mettere a bollire intanto l’acqua per cuocere gli spaghetti e cuocerli lasciandoli al dente e nello stesso momento preparare il pesto…i tempi di preparazione sono uguali.

Mettere le foglie asciutte nel frullatore insieme ai pistacchi spezzettati.

Dare una veloce frullata e aggiungere, a filo, l’olio necessario a formare una bella e morbida salsa.

Mettere un pizzico di sale e per ultimo aggiungere il formaggio. Frullare solo per mescolare bene e condire la pasta che nel frattempo si è cucinata.

NOTA: non ci piace l’aglio crudo e, dove è possibile, lo elimino. E credetemi…il pesto ci ha guadagnato nel gusto.

 

Ingredienti pasta al pesto

per 4:

 

350 g. di spaghetti ristorante

5 rametti di basilico,

5 gambi di prezzemolo

6 foglie di menta

60 g. di pistacchio

20 g. di parmigiano grattugiato

sale

olio e.v.o.

 

Preparazione di Vincenzina Rocchella.

LINGUINE AL PESTO DI CAPPERI