Sofficini fatti in casa

Sofficini fatti in casa

Lo ammetto..ho visto questa ricetta su diversi siti di cucina e finalmente mi son decisa a farli.Direi che da adesso a casa mia non li compriamo più di sicuro…

1.In un padellino abbastanza capiente mettiamo il latte e il burro e lo facciamo scaldare.

2.Quando vediamo che sta per bollire spegnamo il fuoco e mettiamo tutta la farina in un solo colpo.

3.Mescoliamo fino a quando non si crea una palla(cioè tutto l’impasto si stacca dai bordi del padellino).

4.Trasferiamo la palla ottenuta sulla spianatoia e facciamo raffreddare coperto da un canovaccio.

5.Una volta raffreddato stendiamo la pasta su un piano infarinato ricavandone dei dischi di almeno 10 cm di diametro se vogliamo ottenere sofficini non molto piccoli se no di almeno 13 cm per una misura “standard”.

6.Su di un lato mettiamo una piccola cucchiaiata di besciamella(io l’ho fatta un pò rapprendere almeno non si scioglie troppo quando facciamo cuocere i sofficini),un pò di speck e un cubotto piccolo di scamorza affumicata.

7.Ripieghiamo i sofficini e sigilliamo bene i bordi inumidendo con un pò d’acqua e aiutandosi con una forchetta.

8.Passare i sofficini prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

9.Mettere i sofficini su una placca ricoperta da carta forno e far andare in forno ventilato a 200°per almeno 20 minuti o fin quando non si forma la doratura desiderata.

INGREDIENTI

Per la pasta

100 grammi di farina
125 ml di latte+125 di acqua
20 grammi di burro

Per il ripieno

besciamella(io ho usato quella fatta da me)
speck
scamorza affumicata

Per la panatura

pangrattato
uovo
sale

COMUNQUE IL RIPIENO LO POTETE DECIDERE VOI…SPINACI E MOZZARELLA,FUNGHI,POMODORO,PROSCIUTTO…L’IMPORTANTE E’METTERE SEMPRE UN PO’DI BESCIAMELLA NEL RIPIENO.

 

20140325_201822