Smoothie fragole, kiwi e menta

Smoothie fragole, kiwi e menta

Lo smoothie fragole, kiwi e menta è una bevanda fresca e gustosa.

Questa bevanda è sicuramente un’ottima idea per fare una buona scorpacciata di frutta di stagione. Gli smoothies, già in voga da qualche anno, non sono solo dei semplici frullati. Il termine inglese “smoothie” significa leggero ed è utilizzato proprio in riferimento alla consistenza leggera e cremosa della bevanda. Rispetto al tradizionale frullato, shake in inglese, gli smoothies sono preparati con frutta di vario tipo e yogurt bianco naturale, mentre i frullati sono solitamente preparati con il gelato.

In questa preparazioni allo yogurt bianco naturale va sempre abbinata della frutta fresca e questa ricetta prevede l’utilizzo di fragole, kiwi e qualche fogliolina di menta fresca. Le fragole sono un frutto tipico della stagione primaverile, hanno un modesto contenuto calorico, non contengono grassi e sono ricche di fibre e di acqua. Questi piccoli ma dolcissimi frutti rossi sono particolarmente apprezzati in cucina e sono utilizzati non solo nella preparazione di liquori, sorbetti, torte, confetture, gelati ma anche risotti.

Naturalmente si possono preparare smoothies di gusto diverso, basta cambiare la frutta e il gioco è fatto. Provate anche questa versione ai mirtilli, frutti tipici del sottobosco e particolarmente ricchi di antiossidanti. Tra gli altri gusti potete provare anche: magno, pesca e lamponi o il melone.

Come preparare lo smoothie fragole, kiwi e menta

Per preparare lo smoothie fragole, kiwi e menta iniziare lavando accuratamente le fragole senza eliminare il picciolo. Pulire accuratamente le foglie di menta e privare i kiwi della buccia. Frullare  le fragole, il kiwi e la menta con lo yogurt bianco magro. Se preferite uno smoothie leggermente più dolce aggiungete lo zucchero di canna. Gustare immediatamente lo smoothie, fragole, kiwi e menta.

Ingredienti per preparare lo smoothie fragole, kiwi e menta

(per due persone):

5 fragole

2 kiwi

5 foglie di menta

4 cucchiai di yogurt bianco magro

un cucchiaio di zucchero di canna (facoltativo)