Sformato per buffet o antipasto

Sformato per buffet o antipasto

Come preparare uno sfizioso apericena

Sformato con uova

Sformato di Carote e Zucchine

Ingredienti : 2 zucchine media grandezza, 6 carote media grandezza( 1 tienila da parte ti servirà dopo ), 6 uova medie , 2 mozzarelle di gr 125 cadauno,(potete anche sostituire con formaggio a fette filante, tipo galbanino ), 150 gr di prosciutto cotto a fette , ( potete anche sostituirlo con mortadella, o prosciutto crudo ) 50 gr di farina 00, 100 gr di formaggio grattugiato, 1 /2 cipolla, pan grattato qb, olio extra vergine di oliva qb, sale qb, semi di finocchio qb (potete sostituire con maggiorana).Procedimento : Lava le zucchine, asciugale con carta assorbente o strofinaccio. Taglia gli estremi poi taglia a rondelle fini ( io ho usato la mandolina ), se non l’avete usate un coltello. Poi metti da parte. Fai altrettanto con le carote , sbucciale, e taglia a rondelle , e metti da parte.Versa in una padella antiaderente, un filo di olio extra vergine di oliva, fai scaldare leggermente poi aggiungi la cipolla tritata, dopo qualche minuto versa sia le carote che le zucchine, aggiusta di sale, mescola e fai cuocere a fuoco dolce x 7 / 10 minuti( devono solo ammorbidire ). Poi spegni e metti da parte a raffreddare. In una ciotola capiente sbatti le uova con un pizzico di sale, aggiungi le zucchine e le carote ormai fredde, mescola bene .Aggiungi ora la farina , il prosciutto cotto sbriciolato, le mozzarelle tagliate a rondelle , il formaggio grattugiato, e un cucchiaino di aromi ( io ho messo i semi di finocchio ),mescolate bene . Ricopri una tortiera di diametro 22 / 24, con un foglio di carta forno, versa l’impasto .Riprendi la carota che hai messo da parte , e sempre con la mandolina o un coltello taglia a striscioline e sistema sull ‘impasto ricoprendo bene . Spolverizza con un cucchiaio abbondante di formaggio grattugiato e uno di pan grattato, metti un giro di olio extra vergine d’oliva.Cuoci in forno caldo a 180 gradi x circa 35 minuti, modalità statico. Controlla la cottura qualche minuto prima, deve colorarsi e formare una crosticina, controlla la cottura con uno stuzzicadente se risulta asciutto lo sformato è pronto.Spegni togli dal forno e fai raffreddare. Sistema poi in un piatto da portata e porta in tavola.

Sformato con patate

Sformato di patate in padella

Ingredienti per 4 persone:
700 grammi patate
1 tuorlo
40 grammi parmigiano
70 grammi prosciutto cotto
100 grammi formaggio tipo scamorza affumicata
Sale
Pepe

Procedimento:
Lessate le patate in acqua fredda fino a cottura,in genere bastano 25 minuti dopo il bollore ma dipende dalle dimensioni delle patate quindi controllate prima di scolarle.
A cottura scolate le patate,sbucciatele e schiacciatele con l’apposito attrezzo
Mettete la purea di patate nella ciotola
Aggiungete il tuorlo,formaggio grattugiato,sale e pepe
Mescolate il composto fino a renderlo omogeneo
Oleate una padellina da 18 cm
Mettete metà composto nella padellina e livellatelo con un cucchiaio
Inserite al centro le fette di scamorza e il prosciutto cotto
Aggiungete il restante impasto e livellatelo con le mani schiacciandolo bene
Fate cuocere a fiamma bassa per 15 minuti per lato senza coperchio
Per girarla servitevi di un coperchio piano e oleato,in questo modo lo sformato,girandolo,scivolerà senza problemi nella padella e non si attaccherà al coperchio
Girate a doratura lo sformato di patate in padella,aggiungete altro olio sul fondo della padella e lasciatelo cuocere
A cottura togliete lo Sformato patate dalla padella sempre con il coperchio oleato e ponetelo in un piatto da portata,lasciatelo intiepidire prima di tagliarlo a fette e servirlo in piatti individuali e buon appetito.

Sformato di patate e piselli:
Ingredienti: piselli primavera pancetta patate parmigiano latte burro uova. Procedimento: lessare le patate, toglierne una parte dopo 10 minuti di ebollizione tagliarle a fette sottili e metterle da parte, con il resto delle patate preparare come per fare un gateau di patate morbido, nel frattempo mettere in un padellino i cubetti di pancetta farli rosolare per qualche minuto aggiungere i piselli e cuocere per qualche minuto eventualmente aggiungendo acqua. Una volta cotti aggiungere al purè di patate con le patate a fette foderare una teglia ai lati e sul fondo, quindi versare l’impatto preparato e ricoprire con le fettine rimaste. Infornare a forno caldo per circa 30 minuti. Eventualmente foderare con carta da forno la teglia.

Sformato di patate condite con1 uovo,150 gr di parmigiano grattugiato,60 gr di burro,80gr di farina, sale pepe, con l’aggiunta di scamorza affumicata e avvolta nello speck. Cottura in forno per 25 min a 180°
Poi ho preparato per la sera del mangiare i settimana una vellutata di patate e carote.
Infine per dolce, un rotolo di savoiardi imbevuti in latte e caffè, e ripieno di crema ricotta e nutella. Una cosina leggera.

Sformato di ortaggi

SFORMATO DI BROCCOLI E GRANO SARACENO.
Fate bollire l’ acqua salata e tuffateci dentro 1broccolo piccolo già tagliato a pezzetti e 120g grano saraceno. Una volta cotto, frullate il broccolo. In una ciotola unite 1uovo, sale,pepe, grano saraceno cotto, la crema di broccolo e un paio di cucchiai di farina di ceci, quindi mettete in padella e fate cuocere.. in teoria dovevano essere hamburger, ma si sono spappolati quindi io ho unito tutto

Sformato patate, verdure varie e formaggi di recupero

Ingredienti:

4 Patate medie , 4 zucchine medie, 1 porro grande , broccoli a piacere, origano a piacere , salamoia bolognese,(oppure sale e pepe q.b), olio evo, parmigiano grattugiato circa 100 gr, formaggi vari (svuota frigo più se ne mette migliore è lo sformato), pane grattugiato.

Procedimento:

Iniziate con il fare saltare le patate tagliate a cubetti in padella con un filo di olio evo, dopo circa 10 minuti quando risultano rosolate spegnere il fuoco.
Lo stesso procedimento va attuato per le zucchine e il porro.
I broccoli una volta puliti vanno sbollentati per circa 5-10 minuti.
Mettete tutto in una terrina mescolate assieme ai formaggi tutti tagliati a dadini e all’origano e alla salamoia bolognese.
Una volta ottenuto un composto ben amalgamato mettetelo in una teglia da forno con carta forno bagnata con olio evo, ricordarsi di spolverare di grana e pane grattugiato la superficie del composto , bagnare con un filo di olio evo, quindi cuocere per circa 35-40 minuti a 180 gradi ventilato, avendo cura che gli ultimi 10 minuti servono per gratinare
Servire caldo.

Sformato di riso e spinaci
Ingredienti: 150 g di riso crudo parboiled – 3/4 cubetti di spinaci surgelati – 1 uovo – 2/3 cucchiai di parmigiano grattugiato – amido di mais, olio evo e aromi q b – parmigiano e formaggio a fette q b
Lessare il riso come di consueto, mettere un filo d’olio e lasciare raffreddare. Cuocere gli spinaci con un po’ di acqua, olio, sale ed aromi a piacere (io scalogno e noce moscata ed aggiungere se piacciono, pinoli ed uvetta). Tritarli con il coltello e quando sono freddi aggiungerli al riso insieme ad un uovo. Mescolare poi unire il parmigiano grattugiato e spolverizzare con l’amido di mais per avere un composto ben legato. Imburrare e cospargere di pangrattato uno stampo e disporvi metà del composto, unire pezzetti di formaggio e coprire col resto del composto. Livellare bene e cuocere a 180 gradi per 35 minuti. Lasciare intiepidire, sformare e decorare a piacere

Frittata-sformato con stracchino e zucchine
Ingredienti: 5 zucchine piccole chiare – 2/3 uova (io ne avevo solo 2) – 100 g di stracchino – 1/4 di bicchiere di latte – 4 cucchiaini da caffè colmi di amido di mais – parmigiano grattugiato q b – olio evo, sale, aromi q b
Affettare a rondelle le zucchine e saltarle velocemente con un filo d’olio, sale e aromi ( io timo,maggiorana, scalogno e qualche goccia di aceto balsamico), lasciare raffreddare e nel frattempo sbattere le uova con un pizzico di sale, aggiungere il latte freddo in cui si è stemperato l’amido di mais, lo stracchino ed il parmigiano. Imburrare uno stampo (per una sicurezza assoluta foderarlo di carta forno imburrata) e versarvi il composto, disporre le zucchine facendole leggermente affondare. Cuocere a 200 gradi per 25/30 minuti a seconda del forno. Lasciare intiepidire prima di sformarlo con attenzione e decorare a piacere.