Secondi piatti di pesce facilissimi

Secondi piatti di pesce facilissimi

Calamari grigliati e al forno

Per i calamari grigliati: ho pulito i calamari e li ho grigliati per circa 6/7 min per lato su una bistecchiera bella calda. Ho grigliato anche qualche pomodirino tagliato a metà e privato dei semi.
Ho condito con olio, sale, succo di limone, peperoncino, aglio e prezzemolo tritati.
Per i calamari al forno: ho pulito i calamari e li ho tagliati a listarelle nel senso della lunghezza. Li ho impanati in un preparato misto di farina gialla, farina bianca e pangrattato. Li ho adagiati uno accanto all’ altro( non ammassati) su carta forno…ho condito con un filo d’ olio d’ oliva e li ho messi in forno a 200° fino a doratura. Ho salato e spruzzato con succo di limone.

Stoccafisso alla vicentina

Ingredienti
4 tranci di stoccafisso già ammollato
1 Cipolla
1 Spicchio Di Aglio
3 o 4 Acciughe sotto sale
1 mazzetto di prezzemolo
1/2 Litro di vino bianco fermo
1/2 Litro di latte
1 noce di burro
2 Cucchiai di olio evo
Farina Q.B.
Cannella In Polvere Q.B
Parmigiano Grattugiato Q.B.
Sale E Pepe Q.B.
Preparazione
Fate soffriggere in olio d’oliva la cipolla e lo spicchio d’aglio (che poi toglierete).
Pulite le acciughe, dissalatele e unitele al soffritto mescolando fino a scioglierle.
Unite il prezzemolo al soffritto e poi irrorate con il vino bianco, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete il latte e completate la salsa con una noce di burro.
Infarinate i pezzi di stoccafisso e disponeteli in una teglia da forno. Spolverateli con la cannella in polvere e poi distribuitevi sopra del parmigiano grattugiato. Versate la salsa preparata in precedenza sui pezzi di stoccafisso e cuocete in forno a 180 gradi per circa 30/45 minuti.
Io ho accompagnato lo stoccafisso con una polenta, l’abbinamento più adatto.

POLPETTE DI MERLUZZO

Ingredienti
500 g di merluzzo fresco (oppure 350 g di merluzzo congelato)
1 patata grande (150-200 g circa)
1 uovo
prezzemolo
30 g di parmigiano
20 g di pangrattato
olio extra vergine di oliva
sale e pepe nero
Sfilettate il merluzzo e bollitelo. Accendere il forno a 180° modalità grill ventilato così al termine della preparazione sarà giunto a temperatura. Se vi piace nella polpetta una consistenza più amalgamata con l’aiuto di un frullatore o un mixer frullate il merluzzo con la patata bollita, il prezzemolo, il parmigiano, il pangrattato, l’uovo, un pizzico di pepe nero e aggiustare eventualmente di sale.
Se invece vi piace sentire una consistenza meno pastosa, passate la patata con uno schiaccia patate, pestate il merluzzo con una forchetta, mescolate con la patata e impastate aggiungendo uovo, pangrattato e il resto degli ingredienti. Realizzare le polpette di merluzzo bagnando il palmo della mano con alcune gocce d’acqua e disporle su una teglia rivestita di carta forno. Irrorare ogni singola polpetta con un filo d’olio. Infornare per 15 minuti a 180° (modalità grill ventilato, ripiano centrale del forno) girandole a metà cottura per ottenere una doratura più uniforme.
Ottime anche per far mangiare il pesce ai più piccini