Scialatielli con salsiccia e funghi

Scialatielli con salsiccia e funghi

Impastare le due farine con il sale ed acqua fresca quanto basta per realizzare una pallina di pasta elastica e molto liscia. Lasciare riposare per circa 30 minuti coperta da pellicola e poi realizzare delle piccole sfoglie alte non più di 5-6 cm ed abbastanza spesse, da queste sfogliette realizzate delle tagliatelle (io questi due passaggi li ho fatti con la macchinetta della pasta), ogni filo di tagliatella verrà lavorato sfregandolo tra le mani per realizzare la tipica forma di scialatiello. Per il condimento invece, in una padella saltapasta scaldare l’olio con la cipolla, l’aglio e l’alloro ed appena incominciano a sfrigolare aggiungere la salsiccia sbriciolata, sfumare con il vino e lasciarlo evaporare. A parte, far rinvenire i funghi in una tazzina d’acqua tiepida, e aggiungerli al condimento con la loro acqua filtrata. Completare la cottura e se necessario aggiustare di sale. Intanto lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla ed aggiungerla al condimento insieme alla panna ed al prezzemolo tritato. Servire immediatamente con una spolverata di formaggio grattugiato.

Ingredienti per 4 persone:
per gli scialatielli:
-200 gr. farina 00
-200 gr. semola rimacinata di grano duro
-1 pizzico di sale
-acqua q.b.
Per il condimento:
-250 gr. salsiccia fresca
-20 g. funghi porcini secchi
-1/2 bicchiere di vino bianco
-1/2 cipolla
-1 foglia d’alloro
-1 spicchio d’aglio
-2 rametti di prezzemolo
-100 ml panna da cucina
-olio evo
-sale se necessario

La cucina di Mara