Scialatielli con funghi e speck

Scialatielli con funghi e speck

Procedimento:

Incominciamo a preparare l’impasto per gli scialatielli, su un piano di lavoro setacciate le due farine con un pizzico di sale, formate la classica fontana  ed inserite acqua  quanto basta per realizzare una pallina di pasta elastica e molto liscia. Lasciate riposare l’ impasto per circa 30 minuti coperto  da pellicola e poi  realizzate, con la macchinetta della pasta, delle piccole sfoglie  alte non  più di 5-6 cm ed abbastanza spesse,  da queste sfoglie ricavate delle tagliatelle, e sfregate ogni filo leggermente con le mani  per dare alla pasta  la tipica forma di scialatiello. Per il condimento invece, in una capiente padella  scaldate l’olio con la cipolla tritata, l’aglio e l’alloro, aglio e alloro li toglieremo a fine cottura, ed appena incominciano a sfrigolare aggiungete lo speck tagliato a listarelle, lasciate soffriggere per un minuto e poi inserite i pomodorini, lasciateli cuocere per una decina di minuti e poi aggiungete i funghi puliti e tagliati a pezzetti, salate, pepate e completate la cottura. Intanto lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela ed aggiungetela al condimento insieme ad un cucchiaino di prezzemolo tritato. Servire immediatamente con una spolverata di scaglie di grana e una macinata di pepe nero.

Ingredienti per 4 persone:

-200 gr. farina 00

-200 gr. semola rimacinata di grano duro

-acqua q.b.

-400 gr. funghi  misti

-500 gr.  pomodori maturi

-100 gr. speck

-1/2 cipolla

-1 foglia d’alloro

-1 spicchio d’aglio

-2 rametti di prezzemolo

-scaglie di grana q.b.

-olio evo

-sale  e pepe nero