Salsiccia in padella ricette: Secondi di carne saporiti

Salsiccia in padella ricette: Secondi di carne saporiti

In questo articolo vi presentiamo due ricette di carne niente male: SALSICCIA AL VINO BIANCO E SALSICCIA CON FAGIOLI E GORGONZOLA.
Se non avete molto tempo o non amate stare molto ai fornelli, queste due ricette fanno al caso vostro.
Le Salsicce al vino bianco sono una ricetta molto facile da cucinare, può essere preparata con o senza cipolle.

Lo Stufato di fagioli bianchi con salsiccia, è un piatto completo e molto gustoso: con gorgonzola, rucola e scorza grattugiata di limone, alla fine, diventa una vera prelibatezza (più ricette con salsiccia). Vediamo come procedere

Salsiccia al vino bianco ricetta

In una padella, mettere a cuocere 3 cucchiai di olio e le erbe aromatiche.Quando inizierà a friggere, aggiungere le salsicce e farle scottare per 7-8 minuti.
A parte , fate cuocere la cipolla rossa tagliata alla julienne per circa 5 minuti in olio già caldo (attenti a non bruciarla) . Una volta cotta versatela nella padella dove avete precedentemente cotto le salsicce ed aggiungete erba cipollina finemente tritata.

Salsiccie con fagioli e gorgonzola ricetta

Fagioli bianchi con salsicce

Mettete a cuocere In una padella ,con un cucchiaio di olio ed una foglia di alloro, le salsicce.
Quando saranno ben rosolate, aggiungere il vino bianco ed erbe aromatiche.

Coprire con il coperchio e cuocere per circa 15 minuti a fuoco medio.
Trascorso il tempo indicato, togliete il coperchio e lasciate evaporare il vino: aggiungere i fagioli ed gorgonzola.

Mescolare fino a quando il formaggio non sarà completamente sciolto ed aggiungere la rucola.
Mettere le salsicce su un letto di fagioli (precedentemente cotti) .
Cospargere con il limone grattugiato ed erba cipollina.

Ingredienti per 3-4 persone:
4-5 salsicce fresche piccanti,
1 vasetto di fagioli bianchi cotti, 70 gr. gorgonzola,
50 gr. rucola, vino bianco, 1 foglia di alloro,
1 rametto di rosmarino, maggiorana,
timo, foglie di salvia 3, erba cipollina,
olio di scorza di limone.

Che ne dite? 🙂