Roti , piadina bengalese

Roti , piadina bengalese

RICETTA BENGALESE: ROTI

IL Roti è una piadina che in molti Paesi viene consumata quotidianamente al posto del pane.

INGREDIENTI:

-una tazza ( o quanto volete) di farina 00″
-acqua tiepida quanto basta
-olio di semi
.un pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Fare l’impasto del Roti è molto semplice; dovete semplicemente ottenere un impasto soffice impastando farina, acqua, sale e un pochino d’olio. Impastare per bene per un 5 minuti, il risultato finale dovra essere un impasto simile a quello della pizza. A questo punto lasciare riposare l’impasto per 10-15 minuti in una terrina coperta con un panno. Passati i 10 minuti prendete il vostro impasto e dividetelo in palline schiacciandole un po con i palmi; con il mattarello stendete ogni pallina dandogli la classica forma circolare delle piadine (se si dovesse attaccare al mattarello utilizzare un po di farina).

Una volta stesi i roti sono pronti per essere cotti!!! Prendete una padella, metteteci un pochino d’olio e fatelo scaldare; una volta che l’olio sara caldo adagiateci il vostro Roti, girandolo frequentemente in modo da farlo cuocere su ogni lato!! Durante la cottura se volete potete aggiungere altro olio.

Una volta ultimata la cottura mettere il Roti in un contenitore chiuso.

N.b Esiste anche un’altra versione del Roti che non prevede l’utilizzo dell’olio(in questo caso durante la cottura il vostro Roti si dovrebbe gonfiare molto!!!!) dove a fine cottura è possibile spalmare sul Roti il burro fuso o meglio ancora con il Ghee (burro chiarificato).