Rose di mandorle

Preparazione:

Iniziamo con l’impastare la farina con le uova, un pizzico di sale, 2 cucchiai di alchermes, un pizzico di carminio, lo strutto e un cucchiaio di zucchero. Quindi lavoriamo quest’impasto, con la finalità di renderlo morbido, per una ventina di minuti. Una volta terminato l’impasto deve riposare fra due teli uno asciutto ed uno umido.

Quindi facciamo scottare le mandorle per levar meglio loro la pellicina, ora maciniamole aggiungendo pian piano 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di alchermes e il carminio restante.

Mentre quest’impasto riposa occorre stendere la pasta e ricavarne delle forme tipo fiore con petali dispari per poterli sovrapporre.

Quindi all’interno di ogni corolla collochiamo un po’ di ripieno. Ora le posizioniamo delicatamente su un vassoio infarinato dopodiché le immergiamo per poco in olio bollente quindi si sistemano sulla carta assorbente e si spolverizzano di zucchero a velo.

 

Ingredienti:


100g di farina
4 cucchiai di alchermes
200g di mandorle
3 cucchiai di zucchero vanigliato
3 uova
1 noce di burro
un po’ d’olio
un pizzico di sale
un pizzico di colorante e qualche cucchiaio di strutto.