Rocher fatti in casa

Rocher fatti in casa

Rocher cioccolato ferrero fatto in casa

Ricetta e foto di Daniela Gentili
Ho tritato i wafer alla nocciola ed ho aggiunto il burro fuso. Ho formato delle palline concave e al centro delle palline ho messo la nocciola passata nella nutella .Ho richiuso la pallina e le ho messe in frigo per circa 20/ 30 minuti.

Ho fatto sciogliere il cioccolato alla gianduia ed ho aggiunto la granella di nocciola e ci ho immerso velocemente le palline poi le ho messe su carta forno e di nuovo in frigo a solidificare (ma si possono mettere su di una gratella.).

A questo punto li ho inseriti nei pirottini.

L’eccesso di cioccolato l’ho tolto con un coltellino riscaldatoperx dargli la forma a pallina precisa.

Ingredienti:

Wafer tritati, Burro, granella di nocciole, Nutella, cioccolato gianduia, nocciole intere.. non ci sono le dosi perchè la dose me la sono inventata mentre li preparavo ..

Per capire come farla avevo comprato i veri rocher! 🙂

Ricetta di Pina

 

Ferrero Rocher.
150 gr di wafer alla nocciola ,70 gr di burro fuso ,250 gr cioccolato al latte ,50 gr di granella di nocciole ,Nutella q.b. Nocciole intere q.b
Frullare i wafer e aggiungere il burro fuso e incorporare
Porre per 5 minuti in frigo
Formare delle sfere usando le formine per il ghiaccio ( io non le avevo tonde e ho usato stampo per ravioli ) con la pastella ottenuta dai wafer ,lasciando spazio al centro
Mettere nuovamente in frigo per 10 minuti
Togliere le semisfere ottenute dalle formine e riempire la cavità con Nutella ,al centro 1 nocciola e qualche granella di nocciole ,richiudere le semisfere con l’altra metà formando una sfera
Porre nuovamente in frigo per 10 minuti
Fondere il cioccolato al latte a bagnomaria aggiungerci la granella di nocciole e affogarci i cioccolatini ( io li ho rotolati di nuovo nella granella )