Risotto mimosa

Risotto mimosa

1. lavate gli asparagi, togliete la parte finale dura e tagliateli a rondelle, conservate le punte più belle per la mantecatura.
2. in una casseruola capiente fate appassire lo scalogno nell’olio, aggiungete gli asparagi e fate stufare. Aggiungete del brodo vegetale caldo e cuoceteli fino a che saranno teneri.
3. passateli al passaverdura.
4. lessate le uova e raffreddatele in acqua.
5. fate imbiondire la cipolla tritata in un po’ di burro e tostate il riso. Sfumatelo col vino bianco. Una volta evaporato il vino aggiungete il brodo vegetale, un po’ alla volta lasciando assorbire il brodo prima di aggiungerne altro.
6. a metà cottura aggiungete il passato di asparagi, proseguite la cottura.
7. a cinque minuti dalla cottura aggiungete le punte tenute da parte , sempre mescolando delicatamente.
8. una volta cotto al dente, spegnete il fuoco e aggiungete il burro rimasto e il formaggio, controllate la sapidita’ e mantecate bene. Lasciatelo riposare due o tre minuti coperto.
9. impiattate guarnendolo con le punte e con i tuorli delle uova passati al setaccio.

Ingredienti per 4 persone.
320 g di riso Carnaroli
1 mazzo di asparagi
100 g di burro
2 cucchiai di olio evo
100 g di pecorino o parmigiano
2 tuorli di uovo sodo
brodo vegetale q b
uno scalogno
una spruzzata di vino bianco secco
mezza cipolla
sale q b

CLELIA IN CUCINA