Risotto mantecato allo zafferano

Risotto mantecato allo zafferano

Procedimento:

In una pentola soggriggere lievemente con un po’ d’olio mezza cipolla.

Versare il riso e tostarlo per un minuto buono. Sfumare col vino bianco ed aggiungere del brodo di carne .

Di tanto in tanto  mescolare e, a  metà cottura, aggiungere una bustina di zafferano ed  il sale e mescolare.

Quando il riso sarà  pronto ,spegnere la fiamma e mantecare con burro e parmigiano a piacere.

Risotto con zafferano mantecato al pecorino, con porcini trifolati al miele, e confettura di peperoncino

Risotto allo zafferano con ossobuco

Tostare il riso nella maniera classica, un goccio di olio extravergine d’oliva, e una noce di burro, rosolare cipolla tritata finemente, aggiungere il riso ( io usato arborio, carnaroli per me il top). Quando i chicchi sono trasparenti e scricchiolano quando li si gira, è ora di sfumare con un goccino di vino bianco, fare evaporare e continuare la cottura con del brodo vegetale ( se riuscite preparatelo fresco con le verdure, sono restio ad usare dadi), a 3/4 di cottura aggiungere lo zafferano diluito in un po’ di brodo, regolare di sale pepe e portare a cottura, fuori dal fuoco mantecare con del pecorino ed una noce di burro. Disporre nel piatto, ed aggiungere sopra dei porcini trifolati precedentemente con olio extravergine d’oliva e pochissimo burro, senza nessun aggiunta di aromi, solo salati e pepati ed a fine cottura un cucchiaino di miele possibilmente di acacia, facendoli insaporire per un 2-3 minuti. E per finire aggiungere a in quantità a piacere la confettura di peperoncino.

Pasta allo zafferano

Ingredienti:

  • 350 g di pasta (quella che volete)
  • una cipolla
  • 2 pomodori pelati
  • una bustina di zafferano
  • olio d’oliva
  • sale
  • brodo di dado

Preparazione:

Tritate la cipolla e fatela soffriggere in una padella con un filo d’olio. Fate sciogliere lo zafferano in un bicchiere di brodo di dado o vegetale, schiacciate i pomodori e aggiungete il tutto nella padella insieme al sale, fate cuocere per 3 minuti. Nel frattempo mettete a cuocere la pasta e scolatelo al dente. Una volta pronta versatela nella padella col condimento, mescolate, lasciate cuocere per tre minuti e servite.