Risotto in brodo di cavolo viola

Risotto in brodo di cavolo viola

RISOTTO………….. ‘TUTTI AL MARE’
(in brodo di cavolo viola)

Preparazione
A qualcuno sembrerà strano ma se fate bollire un cavolfiore viola il risultato sarà un brodo azzurro. Quindi dopo che avremo raggiunto questo obbiettivo, filtriamo il liquido, aggiungiamo una noce di burro, una presina di sale, una carota, una cipolla, una gamba di sedano e portiamo a bollore. Prepariamo tutto il pesce pulito ognuno con le sue tecniche e mettiamo da parte. Facciamo un trito dello scalogno e cominciamo a fare il risotto. Padella di acciaio con i bordi alti, un giro di olio evo, scaldiamo, rosoliamo lo scalogno poi mettiamo il riso a tostare. Sfumiamo con mezzo bicchiere di spumante poi comiciamo a bagnare con il nostro brodo azzurro tenendo il fuoco basso. Portiamoci verso la cottura e, a metà, diamo una leggera ‘saltata’ al pesce in una padella con un filo di olio. Lo aggiungiamo nel risotto a pochi minuti dalla cottura e terminiamo di cuocere. Fuori dal fuoco mantechiamo con una bella noce di burro, impiattiamo

Ingredienti per 2 persone
160 g di riso carnaroli riserva San Massimo
1 cavolfiore viola
Cozze q.b.
Gamberi q.b.
Calamari q.b.
Vongole q.b.
1/2 lt di brodo di cavolfiore viola
1/2 scalogno
1/2 bicchiere di spumante
Burro
Olio evo

Ricetta e foto dello chef Michele Brandi