Risotto gourmet alla frutta

Risotto gourmet alla frutta

Risotto all’arancia con gamberoni

Risotto all’ arancia e formaggio

Ingredienti per due persone:
160 g di riso arborio_1 piccola cipolla dorata_130 g di code di gamberoni già puliti più due code intere per decorare_un po meno di mezzo bicchiere di vino bianco fermo_succo e buccia di 1 grossa arancia_brodo vegetale_20/25 g di burro per mantecare_3 cucchiai di olio _pepe.
Preparazione:
Sgusciate i gamberoni, togliete il budellino nero,lavateli e tagliateli a pezzetti,lasciando due code con il loro guscio per decorare,grattugiate la buccia dell’arancia e poi spremetela.
Tritate la cipolla,fatela soffriggere in 3 cucchiai di olio d’oliva e 3 di acqua a fuoco dolce,fino a farla appassire,poi versate il riso e fatelo tostare per quache minuto girando continuamente con un cucchiaio di legno.
Versate il vino bianco e fate evaporare,poi il succo di arancia e quando anche questo sarà evaporato,versate un mestolo di brodo caldo.e cuocete per 12 minuti aggiungendo altro brodo quando il primo sarà tutto assorbito.
Passati i 12 minuti aggiungete i gamberoni tagliati, le due code intere e finite la cottura,seguendo l’indicazione sulla scatola del riso.
Quando il riso sarà cotto ma ancora all’onda,togliete la casseruola dal fuoco e mantecate con il burro.
Servite il risotto ben caldo,profumando con la scorza di arancia grattugiata, pepe macinato al momento e la coda di gamberone intera.

Risotto alla melagrana

Risotto al melograno

Ingredienti per due:
2 tazzine di riso acquerello
2 melagrane
1 bicchiere di vino rosato (io ho usato Cerasuolo D’Abruzzo)
Burro chiarificato
Sale
Pepe
2 cucchiai di grana padano
1 arancia
1 scalogno piccolo (io ne ho usato metà)

In una risottiera ho messo un cucchiaio abbondante di burro chiarificato(Se non lo avete, usate quello normale, ma aggiungi anche un filo d’olio).
Aggiungi lo scalogno tagliato sottilissimo e accendi a fuoco medio. Appena sarà appassito, aggiungi il riso e fallo tostare per 2min, sfuma con il bicchiere di vino rosato e aggiungi il succo delle due melagrane (che avrai spremuto come se fosse un’arancia. E avrai tenuto da parte alcuni chicchi), quando man mano si sarà ritirato, versa il succo dell’arancia. A questo punto puoi salare. Spegni i fornelli e aggiungi un’altro poco di burro e i due cucchiai di grana grattugiato. Pepa con del pepe bianco.

Risotto alle fragole

_300 g di riso Carnaroli_250 g di fragole ben mature_1 scalogno_mezzo bicchiere di vino bianco_brodo vegetale_30 g di parmigiano grattugiato_20 g di burro_3 cucchiai di olio d’oliva_sale _pepe facoltativo.

Lavate le fragole sotto l’acqua fredda e tamponatele bene con carta assorbente. Lasciatene 4 per decorare, tritate finemente le altre( io ho usato la mezzaluna ) e lasciate da parte il tutto.
In un largo tegame inox, rosolate lo scalogno tritato con 3 cucchiai di olio a fuoco basso…poi alzate la fiamma e unite il riso facendolo tostare per 2 /3 minuti mescolando.
Aggiungete il vino bianco e fatelo evaporare completamente.
Adesso versate un mestolo di brodo e mescolate poi proseguite aggiungendo sempre mescolando, un mestolo di brodo solo quando il precedente sarà evaporato,usando il cucchiaio di legno.
A 5 minuti dalla fine cottura aggiungete le fragole tritate schiacciandole per amalgamare bene il tutto
Quando sarà all’onda cioè non troppo asciutto,spegnete il fuoco unite il burro a pezzetti e il parmigiano.
Io ho usato le fragole intere per decorare,ma potete anche tagliarle a pezzi e metterle direttamente sopra il risotto quando impiattate.