Risotto cremoso: le ricette per tutta la famiglia

Risotto cremoso: le ricette per tutta la famiglia

RISOTTO DI ZUCCA CON SALAME

Risotto zucca. Mettere a bollire l’acqua e un dado per il brodo (se volete fatelo voi con carote sedano ecc).
Pulire la zucca e tagliarla a cubetti,tagliare mezza cipolla fina fina,mettere la cipolla un filo d’olio e un po di burro a soffriggere.
Tagliare il salame a pezzetti e aggiungerlo al soffritto.
Quando la cipolla si colorisce aggiungere la zucca.
Far cuocere finchè la zucca nn si ammorbidisce aggiungere del brodo se serve.
Poi aggiungere il riso e mescolare per qualche minuto facendolo tostare un po.
Aggiungere il brodo per quocere il riso.
Aggiungere sale se serve.
Spengere il fuoco,aggiungere parmiggiano e mescolare bene.
CREMOS o

RISOTTO ALLO ZAFFERANO

Tritare finemente una cipolla, preparare 1l di brodo, e sciogliere 80Gr di burro (non farlo friggere) e aggiungere la cipolla lasciarla dorare un po sempre girandola, aggiungere il riso per farlo tostare un po e assorbire bene il burro, alzate un po il fuoco e bagnatelo poco alla volta con 200ml di vino bianco da far evaporare, poi aggiungete 2 mestoli di brodo bollente finché non li assorbe, altri due mestoli e così via fino a fine cottura del riso, negli ultimi 5 min di cottura sciogliere una bustina di zafferano in poco brodo e amalgamare bene il riso, togliere il riso dal fuoco, aggiungere abbastanza parmigiano (150gr) regolatevi voi e il restante burro 45gr, assaggiare il risotto e se serve aggiustare di sale, sempre alla fine perché tra brodo e parmigiano già andrebbe benissimo .


RISOTTO CON CARCIOFI 

Ingredienti per 4 persone:

4 carciofi, 2 spicchi d’aglio, 1 cipolla, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, 400 g di riso Carnaroli, 1 litro di brodo vegetale, 50 g di burro, 1 bicchiere di vino bianco secco, 60 g di grana padano stagionato 24 mesiPREPARAZIONE:

pulite i carciofi e tagliateli a spicchi. Spelate i gambi. Mettete carciofi e gambi a bagno in acqua acidulata con limone per almeno un’ora. In un tegame largo fate soffriggere brevemente nell’olio la cipolla tritata fine e gli spicchi d’aglio. Aggiungete i carciofi ben scolati, salate e fate cuocere a fuoco lento per un quarto d’ora. Togliete gli spicchi d’aglio. Portate a bollore il brodo. Nel tegame dei carciofi aggiungete il burro e, quando è sciolto, versate il riso che va mescolato ai carciofi. Aggiungete il vino e fate ridurre a fuoco vivo. Quando il vino è completamente evaporato, abbassate il fuoco e completate la cottura del risotto (15/20 minuti) aggiungendo un mestolo di brodo alla volta. Spegnete la fiamma quando il riso è ancora al dente e la consistenza piuttosto liquida, aggiungete il parmigiano e mescolate energicamente per 20-30 secondi, quindi fate riposare il risotto per 1 minuto e solo allora servite. SE INVECE NON AVETE TEMPO IL RISO POTETE BOLLIRLO NELL ACQUA SCOLARLO E AGGIUNGERE I CARCIOFI COTTI CON OLIO AGLIO E PREZZEMOLO .

Risotto ai funghi

– 350 g di riso
– 250 g di funghi cardoncelli
– 1 manciata di funghi porcini secchi (me li ha mandati mia zia dal Piemonte!)
– olio evo
– 2 cucchiai di panna vegetale
– 1 cucchiaio di lievito alimentare
– 1 piccola cipolla dorata
– 1 spicchio d’ aglio
– sale
– pepe
– brodo vegetale (carota, cipolla, patata, sale – 1 lt circa)

Preparare il soffritto con cipolla, aglio tritati e tre cucchiai di olio, unire i funghi puliti ed affettati, dopo un paio di minuti aggiungere il riso e mescolare. Versare un mestolo di brodo bollente alla volta, man mano che il riso lo assorbe. Dopo pochi minuti unire i porcini secchi rinvenuti in acqua tiepida. 

Quando il riso è pronto, spegnere la fiamma, aggiungere la panna, il lievito alimentare e il pepe macinato e coprire per 2 minuti. Mescolare e servire.

Risotto alle ortiche 

per due

– 150 g di riso
– 100 g circa di ortiche*
– 1 piccola cipolla rossa
– 1 spicchio d’ aglio
– 3 cucchiai di panna vegetale
– 1 cucchiaio di lievito alimentare
– olio evo
– sale
– brodo vegetale

*le ortiche le ho raccolte di persona. Non credo si trovino in vendita.

Per prima cosa lavare le ortiche (usando i guanti mi raccomando!) e poi sbollentarle qualche minuto. Scolarle e metterle da parte. Ora avranno perso il loro potere urticante. Soffriggere la cipolla e l’ aglio tritati in 3 cucchiai di olio, unire le ortiche e successivamente il riso. Tostare un paio di minuti e poi iniziare a versare il brodo bollente poco alla volta. Aggiustare di sale e proseguire fino a che il riso è cotto al punto giusto.
Spegnere il fuoco, aggiungere la panna e il lievito alimentare e coprire. Aspettare 2 minuti, poi mescolare e servire.

Risotto con carote e rosmarino

– 300 g di riso (x 3 o 4 persone)
– 2 carote
– 1 piccola cipolla rossa
– 1 cucchiaio di formaggio vegano tipo “blurisella”
– 1 cucchiaio di lievito alimentare
– olio evo
– 1 spicchio d’ aglio
– 1 rametto di rosmarino essiccato + rosmarino fresco per guarnire
– sale
– pepe
– 1 lt di brodo vegetale (fatto con carote, patate, cipolla, sedano…)

Pulire e tagliare a cubetti la carota, da soffriggere in 3 cucchiai d’ olio insieme alla cipolla e l’ aglio tritati. Versare il riso e tostare un paio di minuti. Poi iniziare a versare il brodo e proseguire ogni volta che viene assorbito. Verso metà cottura aggiungere il rosmarino secco tritato. Quando il riso è pronto aggiungere il formaggio vegetale ed il lievito alimentare, spegnere il fuoco e coprire per 1 o 2 minuti, poi mescolare e servire con qualche aghetto e fiorellini di rosmarino fresco.


RISOTTO CON CREMA DI PEPERONI E BESCIAMELLA

INGREDIENTI: 
2 bei peperoni ROSSI
125 ml di besciamella o anche di soia
1 cucchiaio di olio evo
1 spicchio d’aglio

preparazione:
Fate rosolare l’aglio nell’olio. Aggiungete i peperoni e un bicchiere scarso di acqua, mettete il coperchio è lasciate appassire. Una volta cotti i peperoni e un po’ raffreddati mettete tutto nel mixer e aggiungete la besciamella. Intanto cuocete il riso. Una volta cotto scolatelo è ripassate in padella con la crema di peperoni.