Risotto con pesce spada, vongole e bietola

Risotto con pesce spada, vongole e bietola

Se volete rimanere in forma e mangiare qualcosa di veramente buono, questo primo piatto fa per voi. Il risotto con pesce spada, vongole e bieta è un primo piatto di mare e verdura che ricco di omega3 e fibre. La presenza dei carboidrati facilmente digeribili è data dal riso. Questo piatto è buonissimo anche se utilizzerete il riso integrale.

Grazie alle sue carni gustose, il  pesce spada vanta un rilolo dl primo plano nella cucina mediterranea, Al momento dell’acquisto, si deve fare attenzione a non confonderlo con alttri pesci meno preglati, anch’essi venduti a tranci : basterà osservare la vertebra centrale, più grossa che negli altri pesci cartillageni è circondata da un caratteristico disegno X, più scuro,

Risotto con pesce spada, vongole e bietola

Lavate e raschiate con una spazzolina le vongole sono l’acqua corrente per eliminare le incrostazioni di nsciacquate con cura e scartate le conchiglie non perfettamente chiuse e integre. Ponetele in una capace Pentola coperta e fatele aprire a fuoco vivace. Spegnete il fuoco ed estraete i molluschi da tre quarti delle conchiglie, conservando le altre. Eliminate le vongole che sono rimastenchiuse. Lavate con cura la bietola, sgocctolatela e tagliatela grossolanamente a strisce sperlate il pesce spada e tagliatelo a cubetti motto piccoli.

Lavate la carota ed il sedano, sbucciate la cipolla. Tritate leverdure, mettetele in una casseruola e soffriggetere in sei cucchiai di olio extravergine di oliva. Versate il riso, mescolate e fatelo tostare per 5 minuti ; bagnate con il  vino,lasciatelo evaporare a fiamma vivace, abbassate il luoco ed unite la bietola. Cuocete il riso versando un poco alla volta nell’ acqua bollente leggermente salata e mescolando molto spesso. Dopo 1o minuti, aggiungete anche i cubetti di Pesce spada, le vongole sgusciate e il trito di aglio e Prezzemoro, Completate la cottura.

Distribuite il risotto nei piani individuari, guarnite ogni piatto con qualcuna delle vongole lasciate nella conchiglia.Cospargete il tutto di abbondante pepe macinato al momento ed irrorate con un filo di olio extravergine di oliva. Servite ben caldo.

Riso semplice al pesce spada

Cuocete il riso al dente in abbondante acqua salata, scolatelo, mettetelo in una terrina e conditelo con due cucchiai di olio extravergine di oliva lasciatelo raffreddare.

Mondate e tritate lo scalogno, lavate e sfogliate il rosmarino e tagliate a pezzi irregolari il pesce spada ; riunite questi ingredienti in una larga padella insieme a quattro cucchiai di olio extravergine di oliva e rosolate a fuoco alto per 4-5 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Versate il vino e sfumate, poi aggiungete le zucchine lavate, spuntate e tagliate a bastoncini, regolate di sale e cuocete il tutto, sempre a fuoco vivace, per altri 5 minuti.

A fuoco spento, unite il riso al pesce spada, mescolate e cospargete di pepe macinato al momento. Servite nelle scodelle individuali decorando con sottili fettine di lime.