Risotto con funghi chiodini

Risotto con funghi chiodini

Preparare il brodo. Io ho usato il dado vegetale da me preparato.

Pulire e lavare i funghi chiodini.Lessarli in acqua leggermente salata.

Metter i funghi, insieme al soffritto ed un poco di burro nella pentola dove poi preparate il risotto.

Soffriggere girando spesso.

Versare il vino bianco e subito dopo aggiungere il riso.

Far assorbire tutto il vino girando e facendo tostare il riso.

Proseguire la cottura del riso aggiungendo qualche mestolo di brodo fino ad assorbimento e fino alla quasi cottura del riso.

Unire lo zafferano, io uso mezza dose per lasciarlo di un giallo appena accennato. Metterlo a quasi fine cottura il riso si colora poco.

Mantecare il riso con la noce di burro ed il parmigiano.

Servire caldo.

La soddisfazione di questo saporitissimo risotto è data dal fatto che ho personalmente raccolto i chiodini. Quelli belli piccoli…che formano una abbondante famiglia…che quando li trovi pensi subito…faccio il risotto ai funghi chiodini…cos’ scenografici.

 

Ingredienti (x 4):

350 g. di riso Roma

200 g. di funghi chiodini

soffritto misto

1 tazza da caffè di vino bianco

brodo vegetale

una noce di burro

zafferano

parmigiano grattugiato

Ricetta di Vincenzina Rocchella