Risotto con cuori di carciofo, mandorle e zafferano

Risotto con cuori di carciofo, mandorle e zafferano

Risotto con cuori di carciofo, mandorle, zafferano (ho usato carciofi surgelati) a modo mio.
Ingredienti:
350 gr di riso carnaroli io uso solo quello, 450 gr di cuori di carciofo surgelati,2 scalogni, 2 litri di brodo vegetale (consiglio di prepararlo con il modo classico, sedano, patate, carote, e tutto ciò che vi piace, se non ne avete potete usare anche quello di dado oppure solo acqua), 50 gr di parmigiano,olio evo,sale q.b, pepe q.b., 50 grammi di mandorle, 1 bustina di zafferano, prezzemolo, vino bianco ½ bicchiere.
Procedimento:
Per prima cosa cuocere i carciofi In un’ampia padella con un po’ di acqua salata, tempo di cottura circa 15 minuti.
Dividere i carciofi cotti in due parti, una di circa 300 gr e l’altra di 150 (questa parte serve per creare la crema con le mandorle).
Prendere uno scalogno farlo imbiondire con olio evo aggiungere i carciofi e farli insaporire, salare pepare aggiungere prezzemolo a piacere. (tempo necessario 5-6 minuti).
In una teglia scaldare il fondo mettere un po’ di olio ed 1 altro scalogno tritato e fare tostare il riso, sfumare con il mezzo bicchiere di vino bianco e farlo evaporare, quindi aggiungere i carciofi, mescolare il tutto per circa 3-4 minuti per dare sapore al riso, quindi iniziare a cuocere lentamente il risotto abbassando la fiamma e aggiungendo il brodo bollente un mestolo per volta man mano che verrà assorbito durante la cottura. 
Nel frattempo preparare la crema con i carciofi e le mandorle e parmigiano (se troppo densa aggiungere brodo vegetale).
A 1 minuto dalla fine della cottura del riso aggiungere lo zafferano.
Aggiustare di sale, spegnere la fiamma, mantecate il risotto ai carciofi con la crema di carciofi e mandorle. Se volete aggiungete altro formaggio e prezzemolo .

Ricetta e Foto di Mauro Pasin