Risotto con carciofi, asparagi e semi di papavero

Risotto con carciofi, asparagi e semi di papavero

1 Pulite i carciofi e privateli del fieno interno se ce ne fosse. Immergeteli in acqua e succo di limone. Tagliateli a fettine. Lavate gli asparagi e tagliateli a rondelle tenendo intere le punte.
2 scaldate l’olio e fatevi appassire la cipolla tritata. aggiungete i carciofi e fateli insaporire e stufare un paio di minuti, quindi aggiungete il riso e fatelo tostare a fiamma alta sempre mescolando. Quando sarà lucido, sfumate col vino bianco.
3 aggiungete un pò per volta, il brodo caldo. Passati cinque minuti aggiungete gli asparagi e gli stimmi di zafferano. Portate a cottura il riso, aggiungendo brodo quando è necessario, avendo cura di mantenerlo al dente.
4 quando il riso è cotto, spegnete la fiamma e aggiungete il burro e il grana grattugiato assieme ai semi di papavero e mantecatelo bene. Coprite il tegame e lasciatelo riposare qualche minuto prima di servirlo.

Ingredienti per quattro persone.
320 g di riso carnaroli
4 carciofi sardi
200 g di asparagi ( io ho usato i selvatici)
qualche stimo di zafferano
1 piccola cipolla
60 g di burro
2 cucchiai di olio evo
mezzo cucchiaio di semi di papavero
60 g di grana
una spruzzata di vino bianco
brodo vegetale q b
sale.

Clelia in cucina