Risotto con asparagi, patate e pecorino e risotto ai funghi porcini

Risotto con asparagi, patate e pecorino e risotto ai funghi porcini

CARNAROLI CON PATATE ASPARAGI E PECORINO MANTECATO AL BURRO VERSATO

Risotto
Ingredienti per 2 persone
160 g di riso carnaroli
2 patate piccole
1 mazzetto di asparagi
30 g di pecorino
1/2 lt di brodo vegetale
Burro
Aglio
Salvia
Olio evo
Preparazione
Cominciamo la ricetta prepando la linea: puliamo le patate e le cubettiamo poi sciacquiamo gli asparagi e tagliamo i gambi duri. Prendiamo una pentola di acqua e li mettiamo a sbollentare per circa 15 minuti. Scoliamo e mettiamo da parte e filtriamo l’acqua di bollitura che con una noce di burro e una presa di sale grosso diventerà il nostro brodo. Facciamo il risotto: prendiamo la nostra casseruola, un giro abbondante di olio, scaldiamo e poi mettiamo le patate a cuocere da sole per cinque minuti. Aggiungiamo quindi il riso, tostiamo e quindi sfumiamo in purezza con il brodo vegetale. Andiamo avanti a bagnare con il brodo fino a metà cottura quando aggiungeremo anche gli asparagi. A un minuto dalla cottura mettiamo il pecorino, amalgamiamo e intanto prepariamo un pentolino con burro, uno spicchio di aglio e qualche foglia di salvia. Facciamo rosolare per bene fino a che sarà ben dorato. Leviamo il risotto dal fuoco e versiamo il burro versato sopra e facciamo mantecare. Dopo un minutino diamo una bella mescolata per cremare, impiattiamo .

Risotto ai funghi porcini

Ingredienti per 2 persone
160 g di riso carnaroli
1 porcino
1 bicchiere di Amarone
30 g di parmigiano
1/2 lt di brodo di carne
1 mazzetto di prezzemolo
Sale
Burro
Preparazione
Fare un buon brodo è sempre il viatico per un grande risotto…. Oggi lo faremo di carne… Partiamo dalla solita base di sedano carota e cipolla ai quali aggiungiamo un osso o come ho fatto io un bel pezzetto di biancostato (viene un bollito perfetto) mezza mela ambrosia, una presa di sale grosso e una bella noce di burro. Portiamo a bollore e nel frattempo facciamo a cubetti il nostro porcino e tritiamo il prezzemolo. Ora possiamo cominciare a fare il risotto: casseruola, una bella noce di burro, facciamo sciogliere e poi mettiamo i porcini a rosolare insieme al prezzemolo. Quando saranno morbidi aggiungiamo il riso, facciamo tostare bene e sfumiamo con l’amarone. Cominciamo quindi a bagnare con il brodo e ci portiamo verso la cottura. A un minuto dalla stessa aggiungiamo il parmigiano, amalgamiamo poi leviamo dal fuoco e mantechiamo con abbondante burro. Lasciamo riposare un minuto poi impiattiamo.

Ricetta e foto dello chef Michele Brandi