Risotto alla contadina

Risotto alla contadina

1 private le fave del baccello. Sbollentatele un minuto per eliminare la pellicina. Scaldate l’olio e fate appassire lo scalogno tritato e rosolare la pancetta tagliata a dadini.
2 aggiungete le fave e fatele insaporire per un paio di minuti. versate il riso nel fondo e fatelo tostare. Quando sarà trasparente sfumate col vino bianco.
3 aggiungete il brodo, poco per volta e portate a cottura a fuoco dolce, mescolando spesso. Quando il riso sarà cotto al dente spegnete il fuoco e mantecatelo con il burro e il formaggio (io ho usato pecorino del Pora, voi usate quello che più vi piace) aggiungete il prezzemolo tritato, coprite il tegame e lasciatelo riposare per qualche minuto.

Ingredienti per due persone.
140 g di riso Carnaroli
400 g di fave fresche
1 scalogno
60 g di pancetta
60 g di pecorino a media stagionatura
brodo vegetale q b
una spruzzata di vino bianco
prezzemolo q b
olio evo 1 cucchiaio
10 g di burro
sale

CLELIA IN CUCINA