Risotto alla amatriciana

Risotto alla amatriciana

Il risotto all‘amatriciana è un’ottima alternativa alla pasta con lo stesso condimento. Questa ricetta, che appunto deriva da Amatrice, è ormai un must in tutte le famiglie italiane e almeno una volta al mese si cucina e si mangia in famiglia. E’ importante ricordare che la ricetta originale dell’amatriciana prevede l’ingrediente del guanciale e non della pancetta! L’uso della pancetta è ormai frequente ma non è assolutamente uguale a quello del guanciale ( si ha proprio un altro sapore). Vediamo quindi di procedere con la ricetta

Come fare il risotto all’amatriciana

Tempo di preparazione totale : 40 minuti

per il sugo : 20 minuti

per il risotto 20 minuti

Grado di difficoltà ( da 1 a 5 ) : 1

Ingredienti per 2 persone :

120 gr. di riso carnaroli

50 gr. di guanciale

50 gr. di pecorino romano

1 scatola di pelati

vino bianco q.b.

olio e.v.o. q.b.

pepe q.b.

sale q.b.

Procedimento :

preparate il guanciale tagliandolo a listarelle dello spessore di circa mezzo cm. e fatelo rosolare in una padella con un cucchiaio di olio evo , aggiungete un pò di vino bianco e fatelo evaporare , una volta ben rosolate togliete solo le listarelle di guanciale e tenetele da parte , schiacciate i pelati grossolanamente e uniteli al fondo formatosi dalla cottura del guanciale , mescolate , salate il giusto e pepate , lasciate cuocere per 10 minuti dopodichè unite le listarelle di guanciale rosolato e continuate la cottura per altri 5 minuti a fuoco medio , la “salsa Amatriciana” ormai è pronta , quindi toglietela dalla fiamma e tenetela da parte , in una pentola capiente con tre/quattro cucchiai d’olio cominciate a far tostare il riso amalgamandolo per qualche minuto all’olio , una volta ben tostato portatelo a cottura aggiungendo man mano un mestolo di acqua bollente per volta , quasi al termine della cottura aggiungete al riso anche la “salsa alla amatriciana” , mescolate bene e se serve diluite con un ultimo mestolo d’acqua e portate il risotto a cottura completa , spegnete la fiamma e mantecate il risotto col pecorino , una macinata di pepe e un filo di olio evo , impiattate con una ultima spolverata di pepe e formaggio