Risotto ai funghi porcini

Risotto ai funghi porcini

Procedimento:

Incominciamo col preparare il brodo vegetale, in una pentola inseriamo all’incirca un litro e mezzo di acqua, la carota e la patata sbucciate e lavate, la costa di sedano lavata e la mezza cipolla, il tutto intero, portate a bollore, salate e fate cuocere per almeno quaranta minuti. Scaldate una capiente padella  antiaderente, inserite un filo d’olio e l’aglio tritato, appena iniziano a rosolare aggiungete i funghi puliti e tagliati a pezzettini, lasciate appassire per qualche minuto ed inserite il riso, fate  tostare,  mescolando, e sfumate con il vino, appena sfumato incominciate ad inserire un paio di mestoli di brodo bollente. Continuate così, man mano inserendo mestoli di brodo bollente finché il riso non sarà cotto, aggiustate di sale e pepe, qualche istante prima di spegnere il fornello aggiungete un cucchiaino di prezzemolo tritato. A fine cottura e a fuoco spento mantecate con una noce di burro ed una abbondante manciata di parmigiano grattugiato,  Serviate il vostro risotto ai funghi porcini ben caldo con una  spolverata di prezzemolo e parmigiano grattugiato e qualche fettina di fungo a crudo.

Ingredienti per 4 persone:

-350 gr. di riso

-500 gr. di funghi porcini freschi

-1 spicchio d’aglio

-1 rametto di prezzemolo

– 1/2 bicchiere di vino bianco

-1 noce di burro

-parmigiano grattugiato q.b.

-1 carota

-1 patata

-1 costa di sedano

-1/2 cipolla

-olio evo

-sale e pepe nero