Risoni in zuppa di carciofi

Risoni in zuppa di carciofi

Se, come me userete i carfiofi surgelati, uscire prima dal congelatore e una mezzoretta prima di preparare la pastina, fare cuocere in un pentolino con un pò di acqua fino a che non saranno un pò morbidi.
Se userete i carciofi freschi, dopo averli puliti, mettere a bagno con del limone, in questo modo non diventeranno neri.
Mettere a bollire l’acqua con il dado, quando questo sarà sciolto togliere dal fuoco e lasciare da parte.
In una padella, mettere l’olio e far imbiondire l’aglio, quando sarà pronto, togliere dalla pentola. Unire i pomodi pelati. Fare stringere per pochi minuti. Spegnere l fuoco e chiudere con il coperchio la pentola.
Mettere i carciofi in padella con poca acqua, far cuocere fino a quando non saranno morbidi. A questo punto, unire il vino. Saltare i carciofi in badella finchè questo non sarà evaporato tutto.
Nel frattempo, cuocere separatamente la pastina.
Aggiungere alla pentola con i pomodori pelati i carfiofi, la farina, il brodo, preparato con il dado e il pepe. Fare cuocere per 10 minuti. Se durante la cottura il tutto risulterà troppo asciutto, aggiungere un bicchiere di acqua calda.
Quando la pastina sarà pronta, unire a tutti gli ingredienti nella pentola e amalgamare bene il tutto.
Servire con una spolverata di parmigiano.

Ingredienti:
-2 tazzine di risoni;
-300 gr di cuori di carciofi (io ho usato quelli surgelati);
-circa 150 gr di pomodori pelati;
-50 gr di farina 00;
-100 ml di acqua;
-poco più della metà di un dado classico;
-3 cucchiai di olio d’oliva;
-1 spicchio di aglio;
-1/2 bicchiere di vino bianco;
-pepe q.b;
-parmigiano q.b.