Rigatoni fave , carciofi e piselli

Ingredienti:
– 160 gr di mezze maniche
– 2 carciofi
– 200 gr di fave
– 150 gr di piselli
– 1 cipolla grande
– 3 spicchi d’aglio
– 60 gr di pecorino grattugiato
– olio extravergine di oliva, sale, pepe

Procedimento:

Prendete i carciofi e puliteli bene: eliminate le foglie esterne più dure e le punte. Eliminate il gambo, pelatelo e tagliatelo a tocchetti.
A questo punto tagliate i cuori di carciofo a spicchi (non troppo sottili  però ) ed eliminate il fieno interno.

Metteteli con i gambi in una terrina contenente acqua acidulata con succo di limone.
Affettate la cipolla molto sottile e dividetela in 3 parti.

 In un tegame scaldate un cucchiaio di olio e rosolate a fuoco basso una parte della cipolla ed uno spicchio di aglio per 5 minuti.

Unite i carciofi  quindi scolati, salate e fate cuocere a fuoco medio per circa una ventina di  minuti, aggiungendo un po’ acqua calda.
Cucinate nello stesso modo e separatamente le fave e i piselli.

– Lessate la pasta in abbondante acqua salata.e nel frattempo riunite i carciofi, i piselli e le fave in una padella. Aggiustate di sale, eliminate gli spicchi di aglio
e saltate a fuoco medio per qualche minuto.

– Scolate le mezze maniche al dente e versatele nella padella insieme  alle verdure.
– Aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta e pepate. Mescolate per amalgamare gli ingredienti.
– Unite 30 gr di pecorino grattugiato e fate saltare per
un minuto.
– Servite nei piatti e condite con il pecorino rimasto e un filo di olio.