Ricette riso venere

Ricette riso venere

Originario della Cina, il riso venere è famoso per il suo caratteristico colore scuro. Risulta meno utilizzato rispetto alle altre varianti ma non è difficile da cucinare. Ecco tre semplici ricette con questa tipologia di riso.

Riso venere con gamberi e pancetta –

Lessate 400 g di riso in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.

Una volta cotto, scolatelo e tenetelo da parte. Nel frattempo dedicatevi al condimento. Tagliate la melanzana a dadini, salate leggermente e lasciatela così per 30 minuti, in modo da farle perdere l’ amaro, poi sciacquate e asciugate. Rosolate in padella con olio e aglio (a piacimento), regolate di sale e pepe.

In un’altra padella cuocete 100 g di pancetta a tocchetti per farla diventare croccante, senza l’aggiunta di grassi. Tagliate 2 cipolotti a rondelle e fateli soffriggere con un filo d’olio, poi aggiungete 300 g di gamberoni sgusciati. Unite infine il riso e le melanzane, fate insaporire per qualche minuto e servite.

Riso venere a insalata –

Cuocete il riso, scolatelo, raffreddatelo sotto il getto di acqua fredda e lasciatelo asciugare bene. Nel frattempo fate cuocere i piselli surgelati in acqua salata. Tagliate 2 zucchine a dadini e fatele saltare in padella per pochi minuti. Pelate e affettate una carota. Pulite il sedano e grattugiatelo in maniera grossolana. Prendete il riso, aggiungete il condimento, insaporite con olio, sale e pepe, mescolate e servite.

Riso venere con ananas –

Sbucciate 1 ananas, eliminate il torsolo e riducete la polpa a dadini.

Tagliate 150 g di emmentaler a tocchetti e il prosciutto (in un’unica fetta da circa 150 g) a cubetti. Scolate e sciacquate 150 g di piselli in scatola, fateli insaporire per 5 minuti con 1 cucchiaio di olio. Lessate 300 g di riso, scolatelo al dente, raffreddatelo sotto l’acqua corrente e conditelo con gli ingredienti elencati. Aggiungete qualche gheriglio di noce sminuzzato, condite con un po’ d’olio e servite.