Ricette particolari con il riso per fare un figurone a cena

Ricette particolari con il riso per fare un figurone a cena

Riso alla carbonara

Risotto alla carbonara particolare

Ingredienti:

  • 400 g di riso
  • 100 g di pancetta a dadini
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 50 g di burro
  • ½ cipolla
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di latte
  • 1,5 l di brodo (anche di dado)
  • sale (q.b.)
  • pepe (q.b.)

Preparazione:

Tritate la cipolla e mettetela in una pentola con 30 g di burro, aggiungete la pancetta, quando sarà dorata mettete il riso. Lasciate cuocere aggiungendo di tanto in tanto il brodo. Sbattete le uova  in un recipiente aggiungendo il latte, sale e pepe, mescolate bene e versate il tutto nella pentola del risotto cinque minuti prima della fine della cottura, mescolate e lasciate finire di cuocere. Per finire aggiungete il burro rimasto e il parmigiano. Servite caldo.

Sformatini di riso

Ingredienti (4 persone):

  • 200 g di risotto
  • 100 g di bietole
  • 50 g di mozzarella
  • 2 cucchiai di polpa di pomodoro a cubetti
  • prezzemolo
  • burro
  • sale

Preparazione:

Mettete a cuocere le bietole in acqua salata, scolatele e conditele con un po’ di burro. Fate saltare in padella la polpa di pomodoro con del burro, aggiungete il sale e le bietole. Fate cuocere il riso lasciandolo al dente, versatelo in quattro stampini tenendo un foro al centro nel quale inserirete la mozzarella tagliata a dadini e le bietole. Chiudete con il riso rimasto. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti. Lasciate risposare per qualche minuto e servite spolverando con prezzemolo tritato.

Tartufo di riso

Ho fatto il risotto soffriggendo mezza cipolla non appena si è appassita ho messo il riso e fatto tostare un po , sfumato con vino e non appena è evaporato ho aggiunto l’acqua ed il dado ( o sale) lo zafferano e lascio cuocere . In riso deve essere al dente ma non troppo.
Non appena ci spengo metto il grana e lascio raffreddare.
In un padellino faccio trifolate i funghi champion con olio cipolla ( o cipolletta) aglio , sale e prezzemolo e aggiungo anche un po di funghi porcini che avevo messo precedentemente a bagno con acqua tiepida . Non appena sono cotti ne prendo un po e li metto da parte per frullarli e aggiungere alla panna da cucina che userò come base per adagiare il tartufo. Gli altri funghi li utilizziamo per l’interno del tartufo di riso e aggiungo la caciotta affumicata. Io laccio la forma con l’arancinotto (ma si può anche fare a mano).
Sopra ogni Tartufo metto un cucchiaino di funghi frullati e un po di grana e metto a forno per 15/20 minuti a grill
Nel frattempo hai funghi frullati aggiungo un po di panna e faccio cuocere un po’. Non appena esco i tartufi di riso dal forno li adagio nel piatto dove ho messo un mestolo di funghi frullati con panna. Prezzemolo su e buon appetito

Per 7 Tartufi
2 piatti pieni di riso
1 bustina dì zafferano
1 cipolla
Funghi Champion
Funghi porcini
Grana
Sale o dado
Olio
Caciotta affumicata
Prezzemolo

Risotto con spinaci e stracchino

Far rosolare per pochissimi minuti in un po’ di burro la cipolla tritata finemente e del riso, poi aggiungere un po’ di spinaci fatti lessare precedentemente. Dopodichè far cuocere il riso aggiungendo di volta in volta del brodo vegetale. A cottura ultimata aggiungere un altro pezzetto di burro e del parmigiano per mantecare il tutto. Infine far sciogliere nel risotto, continuando a mantecare, dello stracchino e servire in tavola. ( per 2 persone io ho usato una confezione di stracchino Nonno Nanni da 125 gr)